Roma da Leggere

News

Tabellino Siviglia-Lazio 2-0: biancocelesti fuori dall’Europa League

Tabellino Siviglia-Lazio 2-0: biancocelesti fuori dall’Europa League
febbraio 20
21:01 2019

Tabellino Siviglia-Lazio 2-0: gol di Ben Yedder e Sarabia e biancocelesti eliminati ai sedicesimi. Tanti errori, squadra spenta e demotivata. La Lazio si spegne nel momento più delicato della stagione

Tre gol presi in due partite, tra andata e ritorno, senza farne uno. La gara di ritorno valida per i sedicesimi di finale di Europa League Siviglia-Lazio termina 2 a 0 per gli spagnoli e determina l’eliminazione della Lazio dalla Coppa. Una gara equilibrata, decisa forse dagli episodi, ma nel computo dei 180 minuti l’eliminazione dei biancocelesti è meritata. Il Siviglia ha fatto quel poco in più, ma sufficiente per il passaggio del turno. 

I padroni di casa sono passati in vantaggio nel primo tempo con il gol di Ben Yedder, che aveva deciso la gara dell’andata. Un gol in contropiede favorito dagli errori di Patric e Strakosha. Nella ripresa la Lazio ha avuto le sue occasioni per recuperare e sperare nel miracolo. Ottime le occasioni per Immobile e Acerbi su tutti, ma poco incisivi sotto porta. Al 78′ il gol del definitivo ko di Sarabia.

La Lazio può recriminare per un rigore negato in avvio di gara su Lulic, ma ancora una volta fanno discutere le scelte di Simone Inzaghi che ha schierato dall’inizio Patric, protagonista di una partita assolutamente negativa e Marusic che ha lasciato i suoi in 10 impedendo alla Lazio di sfruttare la superiorità numerica.

Gli altri a mezzo servizio, non resta che sperare nel recupero di Leiva e Luis Alberto per risollevare il finale di stagione e i prossimi, delicatissimi, impegni.

Tabellino Siviglia-Lazio 2-0 (20’ Ben Yedder, 78’ Sarabia), gara disputata giovedì 20 febbraio: 

SEVILLA (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Vazquez, Roque Mesa (81′ Rog), Sarabia, Escudero (6′ Promes); André Silva (63′ Amadou), Ben Yedder.

A disp.: Soriano, Arana, Gil, Munir.

All.: Pablo Machin.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (48′ Correa), Acerbi, Radu; Marusic, Cataldi, Badelj (76′ Durmisi), Milinkovic (56′ Romulo), Lulic; Caicedo, Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Parolo, Leiva.

All.: Simone Inzaghi.

Arbitro: Anthony Taylor (ENG)

Assisenti: Gary Beswick (ENG) – Adam Nunn (ENG)

IV Uomo: Lee Betts (ENG)

ADD1: Stuart Attwell (ENG)

ADD2: Martin Atkinson (ENG)

NOTE. Ammoniti: 17′ Vazquez (S), 20′ Patric (L), 31′ Caicedo (L), 84′ Immobile (L)

Espulsi: 59′ Vazquez (S) per doppia ammonizione; 71′ Marusic (L).

Recupero: 2′ pt; 3′ st.