Roma da Leggere

News

Addio di De Rossi alla Roma | FOTO: La gallery del capitano giallorosso

Addio di De Rossi alla Roma | FOTO: La gallery del capitano giallorosso
maggio 15
22:35 2019

La As Roma ha deciso di non rinnovare il contratto al suo capitano. La gara del 26 maggio 2019 contro il Parma sarà il match dell’addio di De Rossi alla Roma. Guarda la nostra gallery con le più belle foto degli ultimi 5 anni del capitano giallorosso


Dopo Francesco Totti, la As Roma americana ammaina anche un’altra bandiera della romanità, decidendo di non rinnovare il contratto al suo capitano. Un addio di Daniele De Rossi alla Roma davvero inaspettato, giunto come un fulmine al ciel sereno per chi è all’esterno dello spogliatoio. La società ha dato il benservito al suo capitano nel peggiore dei modi, con un silenzio di dieci mesi che ha scontentato il giocatore e ha imbufalito la piazza giallorossa, che mai si sarebbe aspettata – alla fine di una tormentata stagione come questa – di perdere anche il suo ultimo storico gladiatore. James Pallotta ha deciso di non rinnovare il contratto a De Rossi, il quale dal prossimo anno, sarà libero di continuare a giocare in qualche altro campo del mondo. Gli ultras, sempre più scontenti della gestione americana (che appare interessata quasi unicamente alla questione stadio che non alla gestione sportiva), manifestano il proprio forte disappunto nei confronti della società per questo inatteso addio di De Rossi alla Roma.

L’addio di De Rossi alla Roma: la romanità spazzata via dalla società giallorossa

E così, nel giro di due anni sono stati fatti fuori il “Capitano” Francesco Totti e il “Capitan Futuro” Daniele De Rossi: tutta la romanità che identifica una (parte di) città con la maglia giallorossa è stata spazzata via. In realtà, di romano-romanista dalla presenza “ingombrante” ne rimarrebbe ancora uno: stiamo parlando dell’allenatore Claudio Ranieri che ha rigenerato una squadra lasciata a pezzi da Monchi e Di Francesco. Ma anche a lui a fine stagione verrà dato il benservito dalla società, sempre più “pilotata” da Londra (seguendo le indicazioni di Baldini) e da Boston.

La gara del 26 maggio 2019 contro il Parma sarà il match dell’addio di De Rossi alla Roma. Dopo le lacrime per Francesco, i tifosi romanisti si preparano a versarne altre anche per il loro “Danielino”. Ma questi addi – gestiti entrambi in maniera poco consona per quanto simboleggiano questi due calciatori per i loro tifosi – non fanno altro che aumentare il solco tra la sponda giallorossa della città e la società americana, sempre più rintanata nella lontana Boston.

Guarda la Daniele De Rossi story: le nostre immagini degli ultimi 5 anni del capitano giallorosso

Tags
Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento