Roma da Leggere

News

Cambio vita, la nuova rubrica per chi ha dato un taglio netto al passato

gennaio 28
12:58 2013

“Non possiamo pretendere che le cose cambino

se continuiamo a fare le stesse cose”

Albert  Einstein

Cambio vita è una nuova rubrica di “Roma da Leggere” ed è dedicata a chi è riuscito a superare le proprie difficoltà lavorative e sociali, a chi non si è fermato dinanzi alle  ansia della precarietà , a chi ha fatto della propria crisi esistenziale un momento di crescita personale. A chi è riuscito a trovare il tempo per guardarsi dentro e  per viaggiare prima di tutto dentro se stesso tra le proprie paure, angosce e insoddisfazioni  alla ricerca del proprio io, della propria  felicità e del proprio equilibrio.

È dedicata  a chi ha avuto il coraggio di cambiare, il cui esempio  può oggi  essere di aiuto e di stimolo per le persone che vogliono trasformare la paura in sicurezza e gli errori del passato in opportunità per il futuro.

Einstein ci insegna, in uno dei suoi scritti da cui è tratta la frase celebre “Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose” che è dalla crisi che nascono l’inventiva, le  scoperte e le grandi strategie. Per superare una crisi bisogna lottare concentrandosi sulle soluzioni e non sul problema che l’ha scatenata.

Non possiamo superare un problema avendo sempre lo stesso atteggiamento che lo ha causato, non possiamo lamentarci che la nostra vita non cambia se continuiamo a fare le stesse cose.

Cambio vita è dedicato a chi non ha deciso di “sopravvivere” ma di crescere e di evolversi. Persone che hanno tanto da dare in termini di entusiasmo, di valori, di forza, di speranza.

Oggi più che mai dobbiamo capire chi siamo e che cosa dobbiamo fare per essere felici , di una felicità non individualistica ma di quella felicità contagiosa che si propaga in tutte le direzione, una felicità “solidale” .

Faremo insieme un viaggio, percorreremo il mondo in compagnia delle persone che hanno deciso di cambiare la propria vita, cambiando non solo il proprio lavoro ma addirittura il loro paese di origine.

Persone che  ci contageranno della loro felicità, ci guideranno nel loro nuovo percorso di vita  e ci aiuteranno a comprendere meglio che cambiare la propria vita si può, attraverso i loro messaggi positivi di crescita  e le loro esperienze personali.

Cominceremo  la rubrica raccontando le esperienze di cittadini  romani che hanno lasciato la capitale per ritrovare loro stessi in altri luoghi del mondo.

Lanciamo  un invito a contattare la redazione  per raccontarci la vostra storia, la vostra esperienza di vita nelle varie località del mondo e anche a segnalarci amici o conoscenti  che vogliono condividere la propria esperienza. L’indirizzo è redazione@romadaleggere.it.

Vorremmo ringraziare in anticipo tutte  le persone che ci aiuteranno in questo viaggio di comunicazione solidale delle esperienze .

Silvana Magali Rocco