Roma da Leggere

News

Camminare insieme per credere: il trekking interreligioso

Camminare insieme per credere: il trekking interreligioso
marzo 28
23:02 2015

Domenica 29 marzo 2015  tutti pronti per l’iniziativa Camminare insieme per credere, per un trekking urbano interreligioso e multiculturale: partenza alle ore 10 dalla Grande Moschea di Villa Ada  a Roma. Cinque tappe, undici chilometri per camminare e star bene ma anche conoscere ed imparare

Undici chilometri di scoperte attraverso i luoghi di culto della capitale: è il percorso previsto per quanti coloro abbiano voglia di partecipare al primo trekking urbano interreligioso. Domenica 29 marzo 2015, si potrà accompagnare il piacere di una camminata, ad un piccolo viaggio di conoscenza umana e spirituale. Si partirà alle dieci dalla Grande Moschea  di Villa Ada, arrivando poi alla Basilica di San Pietro e in seguito a Palazzo Giustiniani; le ultime due tappe saranno invece la Sinagoga e infine il Cimitero Acattolico.

Cinque diverse proposte di riflessione e cultura, una per ogni tappa: partendo dalla religione islamica e continuando per quella cristiana e quella ebraica, vediamo anche luoghi di fondamentale interesse poiché emblema di libertà, rispetto e democrazia, quali Palazzo Giustiniani ed il Cimitero Acattolico. Per ciascuna tappa è riservata una diversa accoglienza composta dai diversi esponenti delle comunità religiose e culturali.

Camminare insieme per credere è un evento promosso dal progetto “Pontieri del Dialogo” ( federazione di trekking Federtrek), e patrocinata dall’assessorato alla Scuola con delega al dialogo interreligioso di Roma Capitale e dall’Intergruppo Parlamentare sull’Immigrazione e la Cittadinanza. I responsabili degli enti organizzativi hanno partecipato alla presentazione dell’iniziativa in Campidoglio, mostrando piena soddisfazione e fiducia nella riuscita dell’evento. Paolo Masini ( assessore alla Scuola, sport, politiche giovanili e partecipazione con delega al Dialogo Interreligioso) ha dichiarato: “È un’iniziativa alla quale teniamo in modo particolare e che lega più deleghe del nostro assessorato come benessere e dialogo interreligioso. Da tempo lavoriamo attraverso diversi strumenti come il calendario interreligioso, come la raccolta sangue fatta qui in piazza del Campidoglio accolta da tutti i cittadini perchè per noi nessuna religione porta messaggi di morte“.

E per quanti desiderano partecipare ma sono preoccupati per la propria disabilità, niente paura: sarà messa a disposizione una particolare carrozzella, modello Joëlette. La partenza è quindi alle dieci da Via della Moschea 85, ma si consiglia di essere pronti una mezz’ora prima al fine di non creare eventuali ritardi.

 

Camminare insieme per credere 

Domenica 29 marzo 2015
Ritrovo: Ore 9.30
Via della Moschea 85, Roma
Durata: 11 chilometri
Info: pontierideldialogo@gmail.com – federtrek.org