Roma da Leggere

News

Capodanno 2018 a Roma, tanti eventi tra cui scegliere

Capodanno 2018 a Roma, tanti eventi tra cui scegliere
dicembre 29
09:57 2017

Dalla Festa di Roma agli spettacoli teatrali (con Proietti, Brignano e Battista), passando per iniziative nei locali e nelle piazze: ecco come trascorrere il Capodanno 2018 a Roma

L’ultimo dell’anno è una festa in cui, con sguardo ottimista e il cuore pieno di speranza, salutiamo l’anno appena passato, con tutto quello che ci ha portato, e confidiamo ogni aspettativa in quello che sta per arrivare. Tutti vogliamo farlo in un solo modo, all’insegna del divertimento!

Mancano pochi giorni e non sapete ancora come festeggiare? Ecco varie possibilità che abbiamo selezionato per voi per trascorrere il Capodanno 2018 a Roma.

Capodanno 2018 a Roma: il cenone nei locali

Ovviamente pensando alla serata dell’ultimo dell’anno non possiamo non partire dal fatidico cenone.

Per chi ha deciso di non organizzare il Cenone di Capodanno tra le mura di casa per gustarlo in un ristorante della città, i locali che offrono un menù ad hoc per Capodanno sono tantissimi e adatti a tutti i gusti e a tutte le esigenze. Se si vuole festeggiare il Capodanno con i bambini, meglio scegliere un ristorante che metta a disposizione animazione per i più piccoli. Se si vuole invece festeggiare il Capodanno con gli amici, è preferibile un locale con apericena e musica per ballare le tipiche canzoni di Capodanno, e il divertimento è assicurato!

Per festeggiare in coppia all’insegna del romanticismo, sono tantissime le location nella Capitale adatte a dare atmosfera: dai ristoranti di Trastevere, a quelli con vista Colosseo o Cupolone, alle terrazze panoramiche che offrono viste mozzafiato sulla città eterna con i suoi magici colori invernali!

La Festa di Roma tra musica e arte di strada

Per chi dopo il cenone vuole godersi la Città Eterna in tutto il suo fascino, il Capodanno in piazza a Roma è la scelta perfetta. Tra concerti, eventi musicali e spettacoli pirotecnici, le vie della città offrono una miriade di possibilità con la Festa di Roma organizzata da Roma Capitale (Assessorato alla Crescita Culturale e Dipartimento Attività Culturali), in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e Siae.

Anche se non sono previsti grandi nomi per il Concerto di Capodanno 2018 a Roma, non c’è da scoraggiarsi, svariate band si alterneranno sui vari palchi e animeranno le vie della città. Sono previsti infatti 1000 artisti e circa 100 appuntamenti diversi. La manifestazione avrà luogo dalle 21,30 del 31 dicembre 2017 fino alle 21 dell’1 gennaio 2018, racchiusa in un’area pedonale che va da piazza dell’Emporio a Ponte Garibaldi e che coinvolgerà il Giardino degli Aranci e il Circo Massimo, fino ad arrivare alla Bocca della Verità.

I concerti in piazza a Roma varieranno dallo swing, al jazz, al rock fino ai cori gospel e agli artisti di strada. Non mancheranno infatti performances di artisti circensi e ballerini di danza contemporanea. Al Foro Boraio sul palco di Piazza Bocca della Verità, nel tendone del Blink Circus, si svolgerà inoltre un concerto dedicato a tutte le hit rock e pop degli ’70 e ’80.

Molto attesa è anche la manifestazione Roma Illumina l’Infinito, con i dj di RDS.

E ancora, all’alba al Ponte della Scienza si svolgerà il concerto di piano solo di Danilo Rea.

Nella Sala Sinopoli alle 22 è previsto il concerto di  James Hall & Worship & Praise con il suo gospel rivisitato in chiave moderna.

Restando in tema musicale, per i bambini dalle 10 alle 16 del 31 dicembre, all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia si terrà un concerto delle Voci bianche e dell’Ensemble di fiati della JuniOrchestra.

Inoltre, grazie all’iniziativa del Teatro delle Apparizioni, si darà spazio anche alle fiabe, narrate e musicate dal vivo, a cura dell’Associazione culturale Teatro Oltre.

Ma oltre alla immancabile cena e ai concerti, Roma offre quest’anno anche altri eventi per rendere indimenticabile Capodanno 2018. Tra gli eventi più attesi l’accensione del Palatino e del Circo Massimo, che dopo 13 anni di buio si illuminerà il 31 dicembre per rimanere così per sempre.

La notta del Capodanno 2018 a Roma all’insegna del Cinema

In occasione de La Festa di Roma, a partire dall’una di notte, la Fondazione Cinema per Roma ha organizzato una serie di proiezioni che si terranno presso il Cinema Reale (Piazza Sidney Sonnino 9) e il Teatro India (Lungotevere Vittorio Gassman 1). Il programma, a cura di Mario Sesti, rientra nell’ambito di CityFest, il contenitore di eventi culturali della Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis.

Si inizierà al Cinema Reale, con la proiezione di tre film attraverso i quali si rifletterà sulla cultura e sui sentimenti che hanno animato il 1968, anno culmine di una stagione di contestazione che ha segnato anche una serie di eccezionali trasformazioni nel campo dell’immaginario. Primo film scelto per l’occasione Hollywood Party di Blake Edwards; a seguire, si terrà la proiezione di Rosemary’s Baby, da molti considerato il miglior lavoro di Roman Polanski; in chiusura, La notte dei morti viventi di George Romero, che segna la nascita della creatura più sovversiva e longeva della contemporaneità, lo zombie.

Ma questo è solo l’inizio. Seguono poi altre maratone cinematografiche per tutta la notte.

Capodanno 2018 a Roma da trascorrere in teatro

Chi alla musica e al cinema preferisce trascorrere il Capodanno 2018 all’insegna del teatro e della cultura a Roma ha la possibilità di scegliere tra diversi spettacoli:

  • Gigi Proietti, “Cavalli di battaglia”: all’Auditorium il mattatore Gigi Proietti con tanto di orchestra si esibirà in un viaggio tra i suoi migliori spettacoli ed interpretazioni, per una serata tutta da ridere.
  • Francesco Pannofino, Emanuela Rossi e la compagnia di Bukorsh Mio Nipote: Teatro Sala Umberto qui con questa commedia straordinaria, una cena e un dj set dopo la mezzanotte.
  • Enrico Brignano, “Enricomincio da Me”: all’Auditorium della Conciliazione la notte di Capodanno 2018 a Roma è di nuovo all’insegna della risata con uno spettacolo che accompagnerà i presenti fino alla mezzanotte.
  • Maurizio Battista in “Scegli una carta…con Silvan”: Teatro Olimpico, qui la serata è completa, con tanto di aperitivo, cena a buffet e brindisi di mezzanotte. Dopo lo spettacolo dello showman ci sarà musica e divertimento per tutta la notte.

Insomma, ormai il Capodanno è vicino, per i cittadini e i turisti romani non resta che l’imbarazzo della scelta per salutare l’anno passato e accogliere quello nuovo in modo più che entusiasmante!

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento