Roma da Leggere

News

Centri Antiviolenza a Roma: a chi rivolgersi nel caso di abusi e violenze familiari

Centri Antiviolenza a Roma: a chi rivolgersi nel caso di abusi e violenze familiari
settembre 26
14:27 2017

Sono diverse le realtà presenti sul territorio, tra sportelli e centri antiviolenza a Roma: ecco a chi bisogna rivolgersi nei casi di violenza di genere

[spacer color=”264C84″ icon=”Select a Icon” style=”4″]

I centri Antiviolenza a Roma sono delle realtà presenti sul territorio nate con lo scopo di supporto ed accoglienza per tutte le donne vittime di violenze. L’obiettivo perseguito è quello di far valere i diritti e gli interessi delle vittime analizzando le cause della violenza e l’impatto che ha chi la subisce; tenendo conto di fattori storici, politici e sociali. I servizi offerti sono in prevalenza di accoglienza ed ascolto (supporto psicologico) ma anche di consulenza legale.

LEGGI L’ARTICOLO SULLA VIOLENZA DELLE DONNE E IL PROFILO DELL’AGGRESSORE

Centri antiviolenza a Roma

Centro Donna L.I.S.A. Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

Offre una consulenza legale gratuita ed ascolto in momenti di fragilità o in casi di violenza sessuale, molestie ed assistenza in caso di allontanamento da casa. Per le donne straniere vi è un servizio di informazione sui diritti e i servizi presenti sul territorio riguardo alla salute, al lavoro e a percorsi formativi. Il centro offre inoltre corsi di lingua (Inglese e Spagnolo).

Via Rosina Anselmi 41, 00139 Roma
Telefono: 06.87141661
Email: info@centrodonnalisa.it
Sito web: www.centrodonnalisa.it
Pagina Facebook

Una stanza tutta per sè

Si tratta di un’associazione che dal 2011 opera a Roma contro la violenza di genere offrendo ascolto e sostegno attraverso uno sportello antiviolenza situato in zona Garbatella.

Sportello contro la violenza sulle donne
via Ostiense 137, 00100 Roma
Telefono: 389.9808055
Sito web: www.inventati.org/unastanzatuttaperse/
Pagina Facebook

Differenza Donna

Si occupa dell’accoglienza e dell’ospitalità di donne e bambini italiani e stranieri. Offre servizi di ascolto telefonico 24 ore al giorno, sostegno a maternità difficili, consulenza legale e psicologica, sportelli antistalking, servizi in collaborazione con il territorio (scuole,ospedali, consultori) e con le istituzioni.

Viale di Villa Pamphili 71/C, 00152 Roma (centro antiviolenza)- Via Flaminia 43 (sede)
Telefono: 06.5810926 – 06.58332575 – 06.678 0537 (telefono associazione)
Email: ceproant@tiscalinet.it
Sito web: www.differenzadonna.org/
Pagina Facebook

Altri centri antiviolenza di Differenza Donna

Maree

Nasce nel 2000 per venire incontro alle difficoltà delle donne sole e con figli. Nella gestione del centro Differenza Donna ha promosso un’importante rete di contatti con i referenti istituzionali a sostegno di situazioni di violenza in cui sono coinvolti anche minori.

Via Monte delle Capre 23, 00148 Roma
Telefono: 06.6535499
Email: centromaree1@virgilio.it

Progetto EWA – Empowering Women Antiviolence

Il progetto Ewa si occupa di un’attenta analisi geografica, demografica e storica del Municipio Roma XV; ospita uno sportello contro la violenza di genere con il supporto di Differenza Donna ONG. Offre servizi di ascolto telefonico,sostegno per la riconquista dell’autonomia economica,sociale ed abitativa; incontri con operatori del territorio e con le scuole sul tema della violenza e sostegno legale.

Sportello aniviolenza
Via Cassia 472, Municipio XV
Lunedì e giovedì dalle ore 10,00 alle ore 13,30.
Telefono: 345.1624248

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento