Roma da Leggere

News

Centri sportivi comunali a Roma, una sezione per sport disabili nel nuovo motore di ricerca

Centri sportivi comunali a Roma, una sezione per sport disabili nel nuovo motore di ricerca
novembre 20
07:30 2017

Il portale del comune di Roma è costantemente in aggiornamento. Nasce una sezione apposita dedicata alla disabilità per la ricerca dei centri sportivi comunali nella  Capitale

[spacer color=”264C84″ icon=”Select a Icon” style=”4″]

Nel sito web della Capitale nasce una pagina tutta dedicata ai centri sportivi comunali a Roma,con una sezione sport per persone con disabilità.

Il servizio già attivo dal 15 novembre 2017 individua i Centri fornendone indirizzo e recapiti. L’obiettivo è consentire a tutti gli interessati – romani e turisti – un più facile accesso all’attività sportiva.

L’iniziativa è nata dalla stretta collaborazione tra l’Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili e la Commissione Personale, Statuto e Sport di Roma Capitale.

Il sito web della Capitale è costantemente in aggiornamento, nasce la sezione dedicata ai centri sportivi comunali a Roma

Un vero e proprio motore di ricerca creato ad hoc che consente di indicizare gli impianti in qualsiasi Municipio romano, partendo da tre categorie: disciplina – ivi comprese quelle praticate dalle persone con disabilità- Municipionome della struttura. Il sistema individua i centri fornendone indirizzo e recapiti.

“Una novità che permetterà a centinaia di romani e turisti un più facile accesso all’attività sportiva. Un lavoro che è stato possibile grazie alla stretta collaborazione tra l’Assessorato, il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili e la Commissione Personale, Statuto e Sport” dichiara l’assessore Daniele Frongia (Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi), “Una pagina web che aiuti i cittadini a orientarsi nell’ambito dei vari impianti sportivi comunali: un preciso obiettivo che l’Amministrazione ha deciso di perseguire attraverso un innovativo motore di ricerca che offre consultazioni agevoli e immediate, partendo da parametri predeterminati, compresa un’apposita voce per le strutture dedicate alle persone con disabilità”. Così Angelo Diario, presidente della Commissione Personale, Statuto e Sport.

Tags
Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento