Roma da Leggere

News

CISAL accoglie il nuovo Hub di Pomigliano: Scelta al passo con l’alta tecnologia

CISAL accoglie il nuovo Hub di Pomigliano: Scelta al passo con l’alta tecnologia
febbraio 18
22:36 2019

CISAL metalmeccanici accoglie la nascita del nuovo Hub AeroTech di Pomigliano. Il vice Premier Di Maio annuncia lo stanziamento di un milione di euro nell’aeronautico, CISAL: “Scelta al passo con le tecnologie più avanzate”

Si è svolta lunedì 18 febbraio 2019 la visita del premier Giuseppe Conte con il Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio allo stabilimento Leonardo a Pomigliano d’Arco. E’ stata l’occasione per la nascita dell’ AeroTech Campus, il nuovo Hub per l’innovazione tecnologica della divisione Aerostrutture.

L’AeroTech Campus, cui partecipa anche l’Università Federico II di Napoli, ospiterà ricercatori, sviluppatori e nuovi team imprenditoriali impegnati nello sviluppo di tecnologie di frontiera da applicare in ambito aerostrutture, utili a garantire e consolidare l’attuale leadership di mercato di Leonardo nel settore. Ed è stata l’occasione per il Ministro Di Maio per annunciare lo sblocco di un miliardo di euro in sostegno dei bandi per l’industria aeronautica, nello stabilimento Leonardo di Pomigliano D’Arco.

“Investiremo 130 milioni di euro sulle linee produttive di Nola e Pomigliano per il rilancio del settore aerostrutture di Leonardo , e crediamo in questo progetto perché la progettazione è ferma agli anni Ottanta. Entro l’estate di quest’anno ci saranno nuovi 2mila metri quadri operativi , che diventeranno 4mila, per far nascere le startup innovative e avere a disposizione ingegneri di Leonardo, le professionalità e i ricercatori e i talenti della Federico II”, le parole del vice Premier Di Maio.

Nella seguente nota, le dichiarazioni in merito da parte di CISAL Metalmeccanici:

Il Segretario Generale Fulvio De Gregorio ed il Coordinatore Nazionale di CISAL Metalmeccanici Giovanni Centrella dichiarano: “Pensiamo che finanziare con 6 milioni di euro un campus in collaborazione con le università sia una scelta strategica per essere in grado di stare al passo con le tecnologie più avanzate. L’emissione di fondi per un miliardo di euro nell’ aeronautico annunciato dal ministro Di Maio, inoltre, andrà a beneficio di un settore sempre più strategico per il nostro Paese. Siamo pronti ad un confronto con il Governo per discutere ulteriori investimenti tesi ad incentivare lo sviluppo e ad incrementare l’occupazione nel nostro campo”.