Roma da Leggere

News

Coppa Italia Lazio-Udinese 2-1: rimonta, vittoria e quarti |Top&Flop

Coppa Italia Lazio-Udinese 2-1: rimonta, vittoria e quarti |Top&Flop
dicembre 17
17:58 2015

Coppa Italia Lazio-Udinese 2-1: una vittoria in rimonta ottenuta grazie alle reti di Matri e Cataldi che rispondono a Konè permmette ai biancocelesti di battere l’Udinese volare ai quarti di finale di Coppa Italia. Successo meritato, ora testa al campionato

Fa fatica a trovare il gol, subisce, ma alla fine dei 90 minuti trova la vittoria e il passaggio del turno. Succede tutto nel secondo tempo, quando alla rete di Konè rispondono Matri e Cataldi che permettono alla Lazio di battere l’Udinese e volare ai quarti dove incontrerà la Juventus. Ora testa al campionato: domenica 20 dicembre trasferta contro l’Inter prima della classe.

La partita  –

Silenzio all’Olimpico, gioca la Lazio: 1500 paganti, un silenzio glaciale che accompagna Lazio-Udinese, gara valida per gli ottavi  finale di Tim Cup disputata alle ore 16,00. La prima palla gol è degli ospiti: un passaggio orizzontale di Mauricio che spiazza Berisha costretto all’uscita avventurosa. Poi l’Udinese si ferma, mentre la Lazio prova a costruire senza successo. Prima con Candreva, che d’esterno manda di poco fuori, poi con Matri che fa tutto bene, salvo poi sbagliare la misura del passaggio centrale dove c’era sempre il numero 87. Cresce la Lazio, ma la porta difesa da Meret sembra stregata e anche da  due passi i biancocelesti non riescono a trovare il vantaggio. Copione che si ripete anche nella ripresa: si gioca a una porta sola, ma la palla non vuole entrare e la più classica “dura legge del gol” alla prima occasione  condanna la Lazio. Al 66′ infatti il neo entrato Konè porta in vantaggio gli ospiti. Dura tre minuti perchè al 70′ Matri ristabilisce la parità piazzando di sinistro un pallone vagante in area. E’ una partita che la Lazio deve assolutamente vincere: non merita per quanto fatto nè la sconfitta nè il pareggio, che vorrebbe dire supplementari e eventuali rigori. E allora ci pensa un laziale, Cataldi, a portare a casa il vantaggio: all’78’ Konko in area trova la deviazione, ma Cataldi, di testa, insacca il tap in vincente.

Top&Flop

Anderson – Sparito dal campo: non salta più l’uomo, non corre e non lotta. Sbaglia tutto.

Mauricio – L’attacco bianconero non impensierisce il reparto arretrato laziale, ma ci pensa Mauricio, così i suoi errori in avvio, a dar spazio all’Udinese.

Top

Cataldi – Fa il suo: cresce rispetto alle ultime partite e sbaglia pochissimo. Strameritato, per lui e per la squadra, il gol

Konko – Dopo la buona prova contro la Samp (macchiata dal grave errore che ha portato al pareggio), replica in Coppa. Senza sbavature, ci mette tanto nell’azione che porta al vantaggio.

Matri – Attaccante di razza, attualmente il migliore della rosa