Roma da Leggere

News

Cosa fare il 25 Aprile 2019 a Roma: gli eventi per la Festa della Liberazione

Cosa fare il 25 Aprile 2019 a Roma: gli eventi per la Festa della Liberazione
aprile 24
20:30 2019

E’ una ricorrenza importante per il nostro Paese e la sua storia ma che offre anche l’opportunità di trascorrere nella Capitale una delle pause primaverili più attese. Ecco cosa fare il 25 Aprile 2019 a Roma


Si avvicina l’appuntamento con una delle ricorrenze più importanti della storia del nostro Paese, la Festa della Liberazione dell’Italia: il 25 aprile è un giorno fondamentale per il suo particolare significato politico e militare, in quanto simbolo della vittoria della resistenza condotta durante la seconda guerra mondiale dalle forze partigiane contro il governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e l’occupazione nazista. Il 25 aprile 2019 si celebrerà in tutta Italia il 74° anniversario della Liberazione italiana dal dominio nazifascista, attraverso iniziative che si svolgeranno in tutta la penisola.

Cosa fare il 25 Aprile 2019 a Roma: gli eventi ufficiali

Al di là del suo valore storico-politico, però questa data offre l’opportunità di trascorrere una giornata nella Capitale godendo dei numerosi eventi previsti. Dunque cosa fare il 25 Aprile 2019 a Roma? Per cui chi non si vuol accontentare di un tradizionale e semplice pic-nic sul prato, ecco una selezione degli appuntamenti previsti, tra cui sagre, fiere, street food per vivere la giornata nel modo in cui si preferisce, in famiglia o con gli amici.

Gli omaggi al Milite Ignoto e alle vittime delle Fosse Ardeatine

La giornata istituzionale del 25 aprile 2019 si aprirà come consuetudine con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che deporrà una corona di alloro all’Altare della Patria per rendere omaggio al monumento del Milite Ignoto. Alle ore 9,00 ci sarà l’omaggio alle vittime delle Fosse Ardeatine, mentre alle 9,30 dLargo Benedetto Bompiani,partirà il corteo dell’ANPI, l’Associazione Nazionale
Partigiani d’Italia, che attraverserà i quartieri di Garbatella ed Ostiense per raggiungere il palco ubicato a Porta San Paolo.

Qui già dalle ore 9,30 non mancheranno musiche, danze, letture e racconti legati alla Resistenza, sui temi della pace, della libertà, dell’uguaglianza e dell’accoglienza.

Oltre al corteo sono previste tante altre iniziaitive, tra cui tante dei pranzi popolari in varie zone di Roma, quali Monte Mario, MontespaccatoOstia, Parco SchusterPignetoSan Lorenzo.
Il programma completo.

La Liberazione in musica: i Canti resistenti

Alle ore 11,30 del 25 aprile si inaugura anche la sesta edizione del Festival Popolare italiano – Canti e corde, mantici e ottonial Teatro Villa Pamphilj con i Canti resistenti di Susanna Buffa, Vanessa Cremaschi, Giovanna Famulari. Tre musiciste sul palco a ripercorrere sentieri partigiani per valli e monti: vie che si intrecciano, unendo con linee immaginarie suoni, voci e ritmi della tradizione musicale orale delle nostre terre, quella più legata alla nostra storia, volta all’impegno civile e alla conservazione della memoria degli eventi legati alla Liberazione. Con il progetto Bottega Folk, Susanna Buffa (voce, chitarra, autoharp), Vanessa Cremaschi (voce, violino) e Giovanna Famulari (voce, violoncello, tamburello) toccano gli angoli più remoti del territorio italiano dalla Lombardia al Friuli, al Lazio e rielaborano le più diverse forme musicali della tradizione orale.

Info: ingresso €5. Dove: Teatro Villa Pamphilj (Villa Doria Pamphilj Via di San Pancrazio 10)

Cosa fare il 25 Aprile 2019 a Roma: gli altri eventi

Il villaggio della Terra a Villa Borghese

Ma al di là degli eventi istituzionali, legati alla commemorazione storica, cosa fare il 25 aprile 2019 a Roma? Le lunghe giornate di sole ci chiamano all’aria aperta. Come non approfittarne quindi nei giorni di festa? Mercoledì 25 aprile appuntamento a Villa Borghese per celebrare l’Earth Day 2019. Dopo il Concerto per la Terra tenutosi il 22 aprile, continuano le celebrazioni ufficiali della Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite con l’inaugurazione del Villaggio per la Terra, sempre al Pincio e al Galoppatoio di Villa Borghese, dal 25 al 29 aprile. Eventi organizzati da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari insieme a centinaia di organizzazioni partner. Il Villaggio della Terra scatta il primo dei cinque giorni della manifestazione per la tutela del Pianeta più partecipata d’Italia. Si apre con la Marcia per la Terra #March4Earth dal Pincio al Galoppaotio; prosegue con la Giornata Diocesana dello Sport; con l’approfondimento sui temi della sostenibilità del talk “Peace – Mettin in campo lo sport!”, focus sul ruolo dello sport e della competizione nella nostra vita; ed infine con gli eventi musicali della serata sulla Terrazza del Pincio.

Info:  www.villaggiodellaterra.it. Dove: Villa Borghese

Un mare di birra…sul prato!

E per chi cerca eventi meno impegnativi per trascorrere una giornata puramente primaverile all’aria aperta, da non perdere è l’evento Un mare di birra… sul prato!, giunto alla sua nona erdizione:  i Pub della Capitale presenteranno la loro selezione di birre di qualità . I Pub che parteciperanno in questa edizione saranno: Brasserie 4:20, BQuadroPub, Birrifugio/Birrifugio Trastevere, CRAFT – for good times, Draft Tap Bar, The Golden Pot Pub, King Arthur, Luppolo12/Luppolo Station, Mad For Beer Pub, Mastro Titta, Serpente Pub San Lorenzo Roma, Tree Folk’s – Whisky & Beer e Twenty 2.0. Il tutto sarà accompagnato da buon cibo, ad opera di produttori di street food.

Info: http://unmaredibirrasulprato.com/ Dove: Casale 4.5 – Via Ardeatina, 1696 –

V-Market Fest

Un altro evento interessante è anche V-Market Fest, a Largo Venue, un’iniziativa all’insegna del Vintage, che prevede pic-nic, mercatini, musica, yoga e laboratori per i bambini, con 70 espositori selezionati di Vintage, Handmade, Libri, Illustrazioni, Gioielli artigianali, Abbigliamento per piccini. L’evento inizia alle 11.

Info: www.facebook.com/events/433303040424262/ Dove: Largo Venue, Via Biordo Michelotti, 2

Festival dell’Oriente

Per chi se lo fosse perso, ritorna nella Capitale il Festival dell’Oriente alla Nuova Fiera di Roma: l’evento si protrae fino al 28 aprile e poi nelle date del 1, 4 e 5 maggio e ovviamente la pausa della Festa della Liberazione può essere una buona occasione per approfittarne! Nella Nuova Fiera di Roma sarà possibile visitare i vari stand e aree tematiche con: mostre fotografiche, bazar, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali. Ad animare il tutto un susseguirsi di show, incontri, seminari ed esibizioni.

Info: http://festivaldelloriente.it/ Dove: Nuova Fiera di Roma

Gita fuori porta a Bomarzo (VT): il Palio di Sant’Anselmo

 

Cosa fare il 25 aprile a Roma? Per chi è stanco della grande città e vuole vivere una giornata in una dimensione più piccola e raccolta, si consiglia una gita fuori porta a Bomarzo, per il XXXIV Palio di Sant’Anselmo: l’evento si svolgerà in contemporanea con la Sagra del Biscotto che, da 46 anni,  apre i festeggiamenti del Santo Patrono. Giovedì 25 aprile sarà la giornata clou dei festeggiamenti. Si inizia la mattina con la degustazione del Biscotto e la tradizionale fiera. Nel pomeriggio, per le vie del paese, solenne corteo storico, diretto dal consigliere della Pro Loco non che responsabile Marco Pannucci e Raffaella Paolini, con circa 450 figuranti che sfileranno in abiti storici. Infine, alle ore 18:00, la competizione vera e propria, il Palio, in cui i cinque rioni si contenderanno il drappo in un’appassionante corsa di cavalli con fantino.