Roma da Leggere

News

Derby Roma-Lazio 2-0: Gervinho e Anderson ok, male Gentiletti | Top&Flop

Derby Roma-Lazio 2-0: Gervinho e Anderson ok, male Gentiletti | Top&Flop
novembre 08
17:41 2015

Derby Roma-Lazio 2-0: Dzeko e Gervinho decidono la stracittadina giocata domenica 8 novembre 2015 alle 15,00. Per i giallorossi Gervinho è tra i migliori; Iago Falque tra i peggiori. Tra le fila biancoceleste, spicca in negativo Gentiletti; buona prova, invece, per Felipe Anderson

Il derby capitolino termina con le firme di Dzeko e Gervinho: i giallorossi, segnando un gol per tempo, si aggiudicano così la stracittadina tanto attesa di domenica 8 novembre 2015.

TOP&FLOP ROMA

TOP

Gervinho – L’ivoriano, dopo la prova negativa contro il Bayer Leverkusen, ritrova una splendida forma fisica: corre molto e mette paura agli avversari. Corona la prestazione con un gol che chiude il match

Nainggolan – Gioca su ritmi alti per tutta la partita e si rende utile sia in fase offensiva che difensiva. Nel primo tempo, colpisce anche il palo con un gran tiro dalla distanza; nella ripresa è lui a servire l’assist vincente a Gervinho

Dzeko – Sigla il vantaggio giallorosso segnando dal dischetto e sfiora anche il gol della doppietta personale. Dà prova di una prestazione di qualità soprattutto nella prima frazione di gioco

FLOP

Iago Falque – Prova incolore per lo spagnolo, che non riesce a distinguersi in fase offensiva

Digne – Soffre molto Candreva e appare spesso molto impreciso nelle giocate. Poteva fare molto di più

TOP&FLOP LAZIO

TOP

Felipe Anderson – La traversa gli nega la possibilità di poter pareggiare i conti nel primo tempo. Nella ripresa è l’unico a creare qualche spunto pericoloso

Keita – Entra a 20 minuti dalla fine e con i suoi dribbling crea quello che non è stato fatto nel primo tempo dai suoi compagni

FLOP

Gentiletti – Ha grandi responsabilità sul primo gol giallorosso, commettendo il fallo su Dzeko. Soffre molto i contrasti con l’attaccante bosniaco e rischia anche la seconda ammonizione

Djordjevic – Viene completamente annullato da Rudiger e Manolas, perdendo quasi tutti i duelli. Dopo un quarto d’oro dall’inizio della ripresa, Pioli decide di sostituirlo con Klose

Basta – Ha colpe sul gol del raddoppio della Roma: si lascia sorprendere da Gervinho e dalla sua velocità