Roma da Leggere

News

Formula 1, Villeneuve: il cuore e l’asfalto | Appunti di vita in città

Formula 1, Villeneuve: il cuore e l’asfalto | Appunti di vita in città
settembre 01
13:31 2017
Condividi su:
Share

Nella trentatreesima puntata della sua rubrica, Paolo Marcacci fuoriesce dai contorni romani per delineare – in occasione del GP di Monza – il profilo di un protagonista della Formula 1 degli anni ’80, Gilles Villeneuve, al quale l’autore e giornalista ha dedicato un libro edito da Kenness Publishing, ora nelle librerie

E’ in libreria dal 31 agosto 2017 Il cuore e l’asfalto, il nuovo libro dedicato alla vicenda umana e sportiva di Gilles Villeneuve, edito da Kenness Publishing. Di seguito un passaggio del volume dedicato alla leggenda di questo protagonista della Formula 1 degli anni ’80, che Paolo Marcacci racconta in pagine dense di passione e di epos, dove tra mostruose accelerazioni e spaventose carambole trovano spazio una serie di riflessioni poetiche ed esistenziali: il fato e la solitudine dei predestinati; le amicizie tradite come quella di Noodles in “C’era una volta in America”, il folle volo di Ulisse. Dagli esordi sulle motoslitte al giro fatale di Zolder.

Formula 1 Villeneuve Il cuore e l'asfaltoAvete mai visto un’auto da corsa? Visto dal vivo, da vicino, s’intende. Non necessariamente una monoposto da Formula Uno, ma preferibilmente. Magari una monoposto di qualche decennio fa, non una di quelle attuali e ipertecnologiche. Le lamiere lucide, scintillanti, piene di scritte, di marchi pubblicitari di ogni tipo; soprattutto marchi di sigarette o di autoricambi. All’esterno un’immagine di ricchezza e popolarità, di potenza pronta a detonare premendo un pulsante, attraverso il gigantesco cuore metallico che scuote la strada come se ci fosse il terremoto; sulle spalle possenti degli pneumatici, soprattutto quelli posteriori, che sembrano quasi sproporzionati, prepotenti nell’occupare la maggior porzione d’asfalto possibile, morbidi e appiccicosi come mastice da stendere sulle traiettorie. Se avesse un cervello, ogni auto da corsa penserebbe di essere l’unica ad avere il diritto alla pista. Ma è per questo che un qualche dio, un giorno, ha creato i piloti.

Però dopo aver ammirato, con stupore, l’esterno della macchina, viene spontaneo sbirciare nell’abitacolo. Ecco il contrasto che colpisce, che comunica una sensazione di essenzialità, di sacrificio estremo: indolenzimento, sudore; caldo intorno e dentro la tuta; freddo, anche, perché le imbottiture nascondono a stento il gelo delle parti metalliche. E poi quel seggiolino ha qualcosa d’inospitale, come la poltrona di un dentista. Il cambio, che nelle monoposto di oggi è sul volante, in quelle macchine lì è una leva piccolina, corta, in una nicchia sulla destra; da martoriare muovendolo di continuo, centinaia di volte, fino agli ultimi metri. Quel signore lì dentro è quasi sdraiato, sotto l’imbracatura delle cinture variopinte. Ha lancette e livelli da non perdere mai di vista, deve avere gli occhi nelle mani e nei piedi, avvolto da un qualcosa che sembra concepito per decollare da un momento all’altro ed è un mistero che non accada; al contrario di quegli insetti che non potrebbero volare eppure lo fanno.

Solo guardando quel seggiolino, così spartano e duro, così lontano dal confort che la ricchezza che lo circonda suggerirebbe, si svela il senso delle corse: quando se ne vanno dalla pista le belle ragazze con gli ombrellini e i meccanici con le loro attrezzature tornano di corsa verso i box, il pilota è l’uomo più solo del mondo. È il suo privilegio, la sua condanna.

Condividi su:
Share

1 Commento

Scrivi un Commento

 
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On GooglePlusVisit Us On YoutubeCheck Our Feed

L'agenda degli eventi

Set
22
ven
10:00 Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Set 22 2017@10:00–Gen 21 2018@20:00
Picasso, tra Cubismo e Classicismo alle Scuderie del Quirinale @ Scuderie del Quirinale | Roma | Lazio | Italia
Picasso, tra Cubismo e Classicismo: dal 22 settembre al 21 gennaio 2017 le Scuderie del Quirinale ospitano una mostra dedicata al genio spagnolo e alle opere ispirate dal suo soggiorno
Set
26
mar
10:00 Imperdibile Marilyn a Roma, a Pa... @ Palazzo degli Esami
Imperdibile Marilyn a Roma, a Pa... @ Palazzo degli Esami
Set 26@10:00–22:00
Imperdibile Marilyn a Roma, a Palazzo degli Esami @ Palazzo degli Esami | Roma | Lazio | Italia
Da comunicato stampa – Imperdibile Marilyn a Roma Riapre il 4 settembre 2017 a Palazzo degli Esami a Roma, Imperdibile Marilyn – Donna, mito, manager, la mostra internazionale che presenta
21:00 Le Bisbetiche stremate al Teatro... @ Teatro Golden
Le Bisbetiche stremate al Teatro... @ Teatro Golden
Set 26@21:00
Le Bisbetiche stremate al Teatro Golden @ Teatro Golden | Roma | Lazio | Italia
Da comunicato stampa: Le Bisbetiche stremate   Martedì 26 settembre 2017 prende il via la nuova stagione del Teatro Golden. A inaugurare il cartellone  saranno in  scena tre fantastiche attrici,

Seguici su Twitter

Iscriviti alla Newsletter