Roma da Leggere

News

Foto Salisburgo-Lazio 4-1: crollo biancoceleste, fuori dall’Europa. E il web attacca

Foto Salisburgo-Lazio 4-1: crollo biancoceleste, fuori dall’Europa. E il web attacca
aprile 12
23:45 2018

Foto Salisburgo-Lazio 4-1: passa in vantaggio con Immobile, poi spegne la luce e crolla sotto i colpi austriaci. Fuori dall’Europa League e il web se la ride

La Lazio va in vantaggio, stacca la spina e subisce quattro gol. Un crollo verticale, un black out fisico e mentale che elimina i biancocelesti dall’Europa League quando la semifinale era ormai ad un passo. Nonostante il vantaggio da cui partiva (4 a 2 nella gara d’andata), il Salisburgo nella settimana delle rimonte compie la sua. Aggancia subito il pareggio, approfitta degli errori biancocelesti che per 15 minuti scompaiono dal campo e ne fanno addirittura 4. 

Una sconfitta con conseguente eliminazione meritata che getta la Lazio nell’assoluto sconforto. Perdere così fa doppiamente male, perchè la squadra di Simone Inzaghi ha evidenziato la notevole stanchezza fisica e mentale, nonchè l’immaturità della squadra incapace di competere ad alti livelli.

Rialzare la testa subito sarà difficile: tra poche ore il derby, davanti una Roma galvanizzata dalla rimonta Champions che la conferma unica italiana ancora in Europa.

Particolari che non passano inosservati al mondo del web che si scatena, favorito anche dal fatto che in settimana a gioire è stata la Roma. Nella Capitale certi particolari non passano inosservati e l’ironia è dietro l’angolo. Ecco qualche immagine:

 

 

Tabellino Salisburgo-Lazio 4-1, ritorno quarti di finale Europa League (giovedì 12 aprile 2018):

Marcatori: 55′ Immobile (L), 56′ Dabbur (S), 72′ Haidara (S), 74′ Hwang (S), 76′ Lainer (S)

SALZBURG (4-3-1-2): Walke; Lainer, Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Schlager, Berisha; Yabo (83′ Minamino); Hwang (79′ Gulbrandsen), Dabbur.

A disp. Stankovic, Wolf, Pongracic, Farkas, Mwepu.

All. Marco Rose

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta (60′ Lukaku), Parolo, Leiva (77′ Nani), Milinkovic (69′ Felipe Anderson), Lulic; Luis Alberto, Immobile.

A disp. Guerrieri, Caceres, Murgia, Caicedo.

All. Simone Inzaghi

ARBITRO: Skomina (Slovenia). Ass: Praprotnik-Vukan. IV: Klančnik. Add: Jug-Vinčić.

NOTE. Ammoniti: 60′ Ulmer (S), 64′ Leiva (L), 65′ Luiz Felipe (L), 91′ Ramalho (S), 91′ Walke (S)

Recupero: 4′ st.