Roma da Leggere

News

Giornata Mondiale Consapevolezza Autismo: Roma si tinge di blu

Giornata Mondiale Consapevolezza Autismo: Roma si tinge di blu
aprile 02
15:38 2015

Ogni anno il 2 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo. La Capitale, con la Barcaccia in Piazza di Spagna, aderisce alla campagna di sensibilizzazione Light up Blue, che vede l’illuminazione dei principali monumenti  in tutto il mondo

Il 2 aprile 2015 ci sarà una ragione in più per celebrare la Giornata Mondiale Consapevolezza Autismo, promossa dalle Nazioni Unite dal 2007. La ricerca scientifica ha compiuto, infatti, significativi passi avanti dimostrando come nel 30 per cento dei casi la malattia abbia origine genetica. Di particolare interesse sono gli studi compiuti dal Campus Bio-Medico di Roma e dal Carnegie Mellon University, dove un team di ricercatori americani ha aperto le porte alla risonanza magnetica funzionale.
Una piaga, quella dell’autismo, che solo in Italia colpisce 500.000 persone e le cui cause sono ancora parzialmente ignote. In tutto il mondo, e anche nel nostro Paese, le tristi tematiche relative a questa malattia vengono affrontate ogni 2 aprile con l’obiettivo di sapere sempre di più su un male che fino a poco tempo fa era considerato un semplice ritardo mentale.
Roma Capitale ha aderito all’iniziativa Light up Blue che prevede l’illuminazione nelle principali città in Italia e nel mondo dei più importanti monumenti. Grazie al contributo di Acea, dalle 20 alle 24 la fontana della Barcaccia sarà quindi illuminata di blu, accendendo così l’attenzione su una sindrome che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. L’iniziativa, come comunica in una nota il Campidoglio, è stata accolta con entusiasmo dall’amministrazione capitolina.
Fiumicino vede invece l’impegno dell’Associazione non profit I mille colori dell’albero della vita, che approfondirà i temi legati all’autismo attraverso la proiezione di foto e video nei quali sarà rappresentata la vita quotidiana di un bambino autistico e della sua famiglia.
Ma sono molti altri gli appuntamenti in Capitale: alle 18 la community Insettopia, formata da ragazzi autistici e dai loro familiari, si incontrerà al MAXXI. Mentre i ragazzi saranno impegnati in attività di laboratorio, i familiari potranno incontrare le ministre Lorenzin e Giannini per discutere il tema.
A Villa Borghese ci sarà invece la seconda edizione di Cavalcando il Blu, l’evento sportivo che vedrà la partecipazione di persone autistiche sotto la guida e il controllo di operatori specializzati. A Piazza del Popolo è invece previsto il flash mob Abbraccia la neuro diversità, mentre alle 20:30 al Parco della Musica di Roma, ci sarà la serata di gala presentata dalla giornalista Eleonora Daniele e durante la quale l’Angsa (Associazione Nazionale Genitori soggetti autistici) lancerà una campagna di raccolta fondi.
Infine dalle 9 alle 16 si terrà presso l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù un convegno di approfondimento sull’autismo.

GIORNATA MONDIALE AUTISMO – IL PROGRAMMA

2 aprile 2015

Illuminazione Fontana Barcaccia
Piazza di Spagna, Roma
Orari: 20,00 – 24,00

Proiezione foto e video sul tema dell’autismo
Auditorium dell’istituto scolastico Porto Romano, via Bignami, Fiumicino
Orari: 17,00

Incontro con le ministre Lorenzin e Giannini
MAXXI, Via Guido Reni, Roma
Orari: 18,00

Flash mob
Piazza del Popolo, Roma
Orari: 14,00 – 18,00

Serata di gala per la raccolta fondi
Parco della Musica, Roma
Orari: 20,30

Convegno di approfondimento sull’autismo
Ospedale pediatrico Bambino Gesù
Orari: 9,00 – 16,00