Roma da Leggere

News

Ironia web Bate Borisov-Roma 3-2: l’incubo giallorosso nella rete

Ironia web Bate Borisov-Roma 3-2: l’incubo giallorosso nella rete
settembre 30
15:08 2015

 

Ironia web: i giallorossi crollano a Minsk regalando un tempo all’avversario. Qualificazione in bilico, ma girando nella rete ci sono diversi spunti divertenti. Ecco una raccolta di foto e commenti che impazzano

Borisov Bate Roma 3 a 2: basterebbe questo, l’anagramma del nome della squadra, per fare dell’ironia sulla sconfitta subita dai giallorossi nella seconda gara di Champions League disputata martedì 29 settembre alle 20,45 (cliccate qui per leggere il nostro commento).

Eppure, prima ancora del fischio finale del match, girando sul web le battute e le immagini dilagavano. Prima ad essere presa in causa è stata la maglia indossata dai giocatori della Roma: grigia, con bordi neri. Spenta, triste, tanto da far presagire qualcosa di mesto.

Bastano trenta minuti e la serata prende una brutta piega: mezz’ora e tre reti, tanto basta a Twitter per far balzare in testa ai così detti trend della serata l’hastag BateRoma. Il primo pensiero va al Manchester e al Bayern Monaco: un nuovo 7 a 1? E l’immagine di Sir Ferguson regna sovrana: vogliono rubarmi il record?! Sembra un Horror e c’è chi si chiede se è stato anticipato alla prima serata il film horror della rete.

Trascorrono  i minuti: sul banco degli imputati ci sono Garcia e il suo staff, prima ancora dei giocatori, anche se il più deriso è stato “Coso“, come è stato ribatezzato Szczesny, il portiere giallorosso. Nonostante i due gol, c’è chi continua ad attaccare il tecnico: “Non cambio idea su Garcia anche se finisce 3-5“, tuona severo un tifoso capitolino.

Entra in campo il giovane Soleri e via con i fotomontaggi ripresi dalla fiction “Romanzo Criminale” e il Freddo – Soleri. Riprendendo le parole di Garcia si legge: “Buoni cinque minuti, peccato che il recupero sia durato 85” o chi fa un tuffo nel passato e ricalcando le parole di Totti scrive: “Il Bate Borisov dovrebbe disputare una Champions a parte”. La partita è terminata, la rimonta si è conclusa, ma non sul campo: “La Roma rimonta….sull’aereo per Fiumicino“. E a distanza di ore c’è chi ancora scrive: “Non  mi sono ancora ripresa”.

Forse l’amaro in bocca passerà quando la sconfitta sarà un ricordo, brutto, ma senza ripercussioni sul passaggio del turno, come sperano i tifosi della Roma. Intanto, è meglio riderci su.

Ecco alcune delle immagini più simpatiche che si trovano sul Web: