Roma da Leggere

News

La festa della musica di Roma 2017: la Capitale alza il volume! Ecco il programma

La festa della musica di Roma 2017: la Capitale alza il volume! Ecco il programma
giugno 20
22:34 2017

Tutto pronto per mercoledì 21 giugno 2017, dalle 18 alle 24. Dai musicisti in erba ai tributi live in strada: tutti gli appuntamenti della festa della musica di Roma 2017

Da comunicato stampa: La festa della musica di Roma 2017

Mercoledì 21 giugno dalle 18 alle 24: la Capitale alza il volume! Dai musicisti in erba ai tributi live in strada, tutti gli appuntamenti della festa civica diffusa.

La Festa della Musica di Roma 2017 si compone di eventi ospitati in piazze, parchi, strade, accademie, ambasciate, biblioteche, centri anziani, scuole, carceri, librerie, teatri, istituti di cultura, ospedali, centri sportivi e locali, con musicisti professionisti e amatoriali. Così Roma quest’anno accoglie e rafforza lo spirito della prima Festa lanciata in Francia nel 1982 dall’allora Ministro della Cultura Jack Lang: permettere alla musica di invadere le strade della città, dalla periferia al centro ed essere insieme occasione e veicolo di relazioni umane. Oltre all’adesione di enti e istituzioni pubbliche e private, quest’anno i cittadini avranno la possibilità di fare musica in città, per trasformare la festa di inizio estate in una importante occasione di partecipazione e collaborazione.

Dalle 19,30 alle 24 il Love Bus Party, uno speciale autobus di due piani, porterà in giro per la città da piazzale S. Giovanni Bosco a San Lorenzo una superband formata da artisti di strada, fiati e percussionisti (a cura di Ex Dogana). In programma anche eventi nelle Librerie, concerti delle Bande Musicali delle Forze Armate – Polizia Municipale, Fanfara del 4° Rgt Carabinieri a Cavallo, Aeronautica Militare,  Esercito, 1° Rgt Granatieri di Sardegna, Scuola Trasporti e Materiali, Marina Militare e  Arma dei Carabinieri. Esibizioni di Cori – gospel, multietnici, moderni – ed eventi che legano arte e musica come Summer Time / Over the Rainbow, un percorso musicale in Via Margutta, le visite guidate al Teatro dell’Opera o le performance musicali al MACRO Testaccio e alla Galleria AOCF58. La musica raggiungerà anche diversi luoghi di cura, grazie all’impegno dei rispettivi dirigenti e la volontà dei medici e degli infermieri coinvolti, dalla hall del Policlinico Gemelli, all’ospedale pediatrico Bambin Gesù, dal reparto di Riabilitazione Psichiatrica all’Università di Tor Vergata fino alla Cappella Maggiore del Policlinico Umberto I.

In questa 32^ edizione europea, Roma festeggia il solstizio d’estate con una manifestazione partecipata, spontanea e gratuita promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale insieme al Dipartimento Attività Culturali di Roma Capitale in collaborazione con MiBACT, SIAE e ATAC S.p.A. e Roma Servizi per la Mobilità e con la comunicazione di Zètema Progetto Cultura.

Il programma completo de La Festa della Musica di Roma

Attraverso il sito www.festadellamusicaroma.it è possibile consultare tutto il programma delle esibizioni secondo criteri geografici, di fasce orarie e per parole chiave. Ecco una selezione dei principali eventi suddivisi per categorie.

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – MUSICA PER STRADA

“Concerto per la Pace”
Ore 18.00 – Ara Pacis
Beyond Borders Ensemble è un gruppo formato da cinque musicisti provenienti da diversi paesi – Algeria, Corea del Sud e Italia – e di differenti religioni, uniti nel nome della musica. L’idea del progetto è quella di esprimere culture diverse attraverso il linguaggio plurale ed universale della musica.

“For Gershwin Duo”
Ore 18.00 – 18.30 – Area antistante il Botteghino del Teatro Argentina
Il Duo De Angelis Raponi (Daniele De Angelis al contrabbasso e Danilo Raponi al sax tenore) propongono alcune delle composizioni più famose di George Gershwin, il musicista americano che ha scritto pagine indimenticabili della musica del primo Novecento.

“Sweetwater Jazz Band”
Ore 18.00 – 20.00 – 22.00 – Palazzo delle Esposizioni
La “Sweetwater Jazz Band”, diretta dal M° Michael Supnick, è dedicata a Louis Armstrong, si ispira allo stile delle piccole orchestre che si incontravano nelle strade di New Orleans.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

“Architettura in Musica”
Ore 18.00 – 24.00 – Dipartimento di Architettura – Roma Tre
L’idea guida dell’evento è quella di coinvolgere studenti e professori dell’Ateneo in una sorta di street music organizzata facendoli esibire separatamente e in contemporanea lungo i percorsi interni dell’ex Mattatoio di Testaccio, sede del Dipartimento di Architettura di Roma Tre

“Rock & NewsPaper”
Ore 20.00 – 23.00 – via Tino Buazzelli, 63
Durockers è un gruppo amatoriale di sei amici che fa cover rock e suona insieme da 20 anni. Uno dei componenti è il proprietario dell’edicola davanti cui si suonerà.

 

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – GIOVANI CANTAUTORI

“Festa del Parco della Musica Castrense”
Ore 18.00-21.30  – Viale Castrense 45
Vladimiro Modolo, Andrea Orchi, Mi manda chiunque, Laser Cobra, Agnese, Francesco Ciancio, Banda Scup, Coro della Scuola Di Donato: cantautori e giovani musicisti romani si esibiscono in Viale Castrense 45 per la Festa della Musica di Roma.
Saranno organizzati anche giochi, laboratori e gare sportive per bambini.

 “Quisisuona”
Ore 18.30 – 23.30 – Giardini pubblici Piazza Manila
Diamo una piazza e un palco a tre fresche formazioni romane. Spazieremo dal cool jazz di Delogoo, Loddo & Peas (chitarra, contrabbasso e vibrafono) ai motivi senza tempo riproposti dai Sinaltra in chiave bossa e new soul al repertorio pop vocal jazz del Tahnee Rodriguez Quintet.

“La Femme / Cosmo – palco franco-italiano”
Ore 21.00-23.30 – Piazza Farnese
A Roma, nell’esclusiva cornice di Piazza Farnese, si svolgerà il concerto che celebra l’arrivo del’Estate con la festa Europea della Musica. Concerto in diretta su Radio2.

“Lucy Rose”
Ore 21.00 – 24.00 – Il Giardino di Monk c/o Monk
“Something’s changing” in Lucy Rose. La cantautrice ventottenne inglese per il suo nuovo album ha voluto violare ogni conformità e spingersi oltre i propri confini emotivi.
Ingresso libero. Per l’ingresso è prevista la tessera.

 “BdB”
Ore 22.30-24.00 – Fennel Factory
Nella loro fase creativa i bdb cercano di liberarsi dagli stereotipi musicali, mainstream o alternativi che siano, cercando di creare sempre qualcosa di nuovo, evadendo da classificazioni di generi ed etichette.
I bdb sono: Andrea Pietrangeli  (Voce, tastiere, chitarra ritmica), Andrea Inneo (Voce, basso), Lorenzo Pompili (Voce, chitarra solista) e Andrea di Antonio (Batteria).
Ingresso libero. Per l’ingresso è prevista la tessera.


LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA- MUSICA E LABORATORI PER I PIÙ PICCOLI

“Contenti e s…tonati!”
Ore 17.00 – 19.00 – Biblioteca Centro Culturale Aldo Fabrizi
Piccole performance musicali con danze, canti e strumentario Orff  e concerto con Scuola primaria G. Palatucci, Associazione Genitori del 141 Circolo Didattico, Sebastiano Forte, Associazione MUS-E Roma Onlus, Orchestra diretta dal Maestro Fiorenzo Di Virgilio, I Coronati coro e beat diretti da Olivia e Dani J della Scuola secondaria F. Fellini.

“Un ponte in musica tra palco e realtà”
Ore 17.00 – Punto Luce Ponte di Nona di Save the Children
Evento dedicato ai bambini e ai ragazzi con l’associazione musicale Scipasagi e le band musicali del territorio.

“Ragazzi all’opera”
ore 17.30-19.00 – Biblioteca Gianni Rodari
Letture a tema presso la Biblioteca Gianni Rodari per bambini e famiglie. In preparazione allo spettacolo del Don Giovanni di Mozart in programma per OperaCamion.

“Juniorchestra Start”
Ore 18.00 – 19.00 – Spazio Risonanze dell’Auditorium Parco della Musica
Lezione interattiva del corso strumentale JuniOrchestra start dedicato a bambini dai 6 ai 10 anni.
I partecipanti saranno introdotti al linguaggio della musica, conosceranno strumenti come il contrabbasso, il fagotto, il corno e potranno provare a suonarli con i docenti dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

“Musica in ogni luogo”
Ore 18.00 – 20.30 – Musei di Villa Torlonia
Il piccolo coro Kol Rina della scuola Soglian di Olgiata con il Coro Meraviglioso delle Maestre presentano brani di canto popolare e moderno, i piccoli fanno parte della Galassia dell’Antoniano e hanno nel loro repertorio molti brani dello Zecchino d’Oro.


LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – MUSICISTI CRESCONO

 “Note d’estate, un amore di musica!”
Ore 17.30 – 19.30 – Biblioteca Pier Paolo Pasolini
Festa della Musica di Roma 2017. Kermesse Musicale con Arts and Music school, Corale Polifonica  Laurentum San Romualdo, Coro P.A.C.A.O.

“Spazio ai musicisti”
Ore 18.00 – 24.00 – Conservatorio di musica “S. Cecilia” di Roma
Sul prestigioso palco della Sala Accademica del Conservatorio si alterneranno in diverse formazioni musicali, dal solista alla musica da camera, i migliori studenti del Conservatorio.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

 “Aspettando Don Giovanni”_ Opera Camion
Ore 18.00 – 19.00 – Biblioteca “Vaccheria Nardi”
La Youth Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma in collaborazione con i cantanti del progetto “Fabbrica”, porterà negli spazi della Biblioteca “Vaccheria Nardi” un programma di ouverture, arie e interludi strumentali da alcune delle opere più belle del repertorio.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

“Street Music”
Ore 18.00 – Giardini del Colosseo
Street music in un luogo simbolico come Colosseo/Arco di Costantino con i ragazzi musicisti dei Nuclei del Sistema delle Orchestre e dei Cori giovanili e infantili in Italia Onlus. I Nuclei del Sistema che partecipano sono: Musica Bene Comune (Roma); Progetto Musica MAES – Miscellanea Arte e Scienza (Roma); Collegium Musicum e Giovani Filarmonici Pontini (Latina); Sonora Junior Sax (Avellino)

“Piccoli talenti in concerto”
Ore 18.00 -19.10 – Chiesa di San Nicola da Tolentino
Gli allievi della scuola Musicali “Sfumature”, bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni, eseguono brani scelti da un repertorio classico e moderno.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili

 

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA- MARATONE MUSICALI

 “Traiano suona il piano”
Ore 18.00 – 23.00 – Mercati di Traiano
Maratona di concerti pianistici ad opera di giovani musicisti dalla classica al jazz. Con Puwei Zheng, Luca Filastro, Silvia D’Augello, Virgilio Volante e con la partecipazione straordinaria di Francesco Taskayali.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

“Il Brigantaggio – I Figli del Vesuvio”
Ore 18.00 – 24.00 – Piazza del Campidoglio
Gli alunni I Figli del Vesuvio (45/50 componenti) eseguiranno brani musicali attraverso i quali raccontano la storia del brigantaggio sud Italia.

 “Festa della Musica_Associazione culturale Pentagramma”
Ore 18:00 – 24:00 Largo di Pietralata (angolo via Castel Paterno)
Allievi ed insegnanti si esibiranno in vari generi musicali.

“Gruppi e cori musicali”
Dalle 18.00 alle 24.00 – Ristorante MITHOS
Gruppi e Cori Musicali vari

“The Barber Shop Ladies Quartet“
Ore 18.00-24.00 – Galleria Edarcom
Gruppo a cappella

 

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – MUSICA DAL MONDO

“Drum Circle_catia Castagna”

Ore 18.00-19.00 – Teatro del Lido
Il Drum Circle è una modalità rinnovata di fare musica, un insieme di individui che suonando insieme si fondono in un unico organismo pulsativo. Un’orchestra estemporanea che, guidata da facilitatori, renderà possibile la partecipazione a chiunque per una musica democratica di e per tutti. Senza spartito, senza imposizioni, la pulsazione sarà l’unico aspetto normativo.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

“Accenni, sonate e miniature – Opera integrale per chitarra sola di Armando Luna (1964-2015)”
Ore 18.00 – 20.00 – Ambasciata del Messico
Concerto di chitarra del musicista messicano Jorge Birrueta.
Ingresso ibero con prenotazione obbligatoria alla e-mail: ofna.cultural@emexitalia.it

“L’ambasciata Indonesia per la Festa della Musica di Roma”
Ore 18.00-22.00 – Ambasciata di Indonesia
Esecuzioni musicali tradizionali e non con strumenti tradizionali quali l’angklung (strumento fatto di canne di bambu), musica pentatonica indonesiana, danze balinesi e betawi (di Jakarta). La musica sarà accompagnata da assaggi di piatti tipici indonesiani.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

“Musiche dall’America Latina
Ore 18.30 – 20.30 – IILA – Organizzazione internazionale italo-latino americana
Un itinerario musicale che toccherà le sonorità di alcune tradizioni musicali del vastissimo patrimonio latinoamericano: dal repertorio del Dodaro-Olavarría Duo e del quartetto Avenidamerica, per poi allargarsi al percorso della musica latinoamericana in genere, agli strumenti dell’antichissima tradizione musicale andina del peruviano José Paz, al folclore di Matices, gruppo ecuadoriano residente a Roma, per giungere alla cantante Cynthia Antigua della Repubblica Dominicana.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

“Libera il Samba che c’è in te”
Ore 18:30 – 23:00 – Piazza Navona
Il gruppo propone un repertorio popolare brasiliano, da Salvador a Rio fino a coprire tutta l’area del nordest con i ritmi della batucada e del samba reggae con il gruppo musicale Farol Samba.

 

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – MUSICA E CINEMA

 “La grande musica per il Cinema”
Ore 17.30 – 19.00 – C.S.A. Casa delle Culture e delle Generazioni
Esecuzione musicale con pianoforte, violino, violoncello e soprano delle più celebri colonne sonore (Morricone, Piovani, Rota…) e brani celebri di musica classica ad opera di Denis Volpi, Elvin Dimitri, Valentino Ferraro, Maria Tomassi.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

“Music for one week”
Ore 21.00 – 21.30 – Opificio Romaeuropa
Un’esperienza di incontro paradossale del suono con il cinema di Buster Keaton. La tensione nostalgica verso la musica del film muto, una casa che non può essere stabile per la consapevolezza che lo spazio è indissolubilmente legato al tempo. Le straordinarie immagini di “One week” di Buster Keaton, si fondono con la musica di Vincenzo Core e del sassofonista Sergio Pomante per far rivivere il celebre film con i suoni del presente.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – CLASSICA

 “Il duo pianistico nei secoli”
Ore 18.00 -20.00 – Scatola Sonora
Concerto del duo pianistico formato da Alessandra Felice e Loretta Proietti.
Musiche di Mozart, Mendelssohn, Brahms e Barber.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

“Gran Concerto Vivaldiano”
Ore 19.00 – Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura
Il Gloria RV 589 di Antonio Vivaldi sarà eseguito dall’Accademia “Ergo Cantemus” Coro ed Orchestre di Tivoli. Si esibiranno un’orchestra, un coro e due solisti, un soprano ed un contralto.
Il concerto sarà della durata di circa un’ora.

“Nel salotto musicale, dal Lied alla romanza da camera italiana”
Ore 19.30 – 20.30 – Teatro dell’Università Pontificia Salesiana
Concerto a favore del Premio Internazionale di Teatro Lydia Biondi. Musiche di Schubert, Donizetti e Tosti, testi di Lydia Biondi.
Musicisti: Tiziana Cosentino (pianoforte), Fabiana Angotti (soprano), Paola Sarcina (narratore), Marta Rossi (flauto)

 

LA FESTA DELLA MUSICA DI ROMA – LATE NIGHT

“The Saxophone Tree”
Ore 22.00 – 28 Divino Jazz
Tre sax, tre musicisti, tre anime legate alle sonorità blues e jazz che dal palco del 28Divino daranno fiato alle emozioni più pure dell’avanguardia afroamericana con composizioni fortemente colorate di blues e potenti nel suono profondo dell’ensemble. Jazz nella sua essenza di denuncia e ricostruzione.
The Saxophone Tree  – Marco Colonna (sax baritono) – Claudio Martini (sax tenore) – Danielle Di Majo (sax alto)

“Random Trip”

Ore 22.00 – Monk
La formazione ungherese, nota per i concerti travolgenti, unici e irripetibili, spazia tra jazz, hip-hop, rock ed elettronica. In occasione della Festa della musica suonano con musicisti provenienti dalla Polonia, dalla Repubblica Ceca e dalla Slovacchia, e portano al pubblico italiano il meglio della musica dei paesi dell’Europa Centrale.
Ingresso libero. Vi informiamo che per l’ingresso è prevista la tessera.

“Cosmic Bowlig – DJ Set”
Ore 22.00 – 24.00 – Bowling Brunswick
DJ set – unione dell’effetto cosmico delle piste da bowling con l’atmosfera disco (gioco e musica).