Roma da Leggere

News

Menù di febbraio, dulcis in fondo… crostata alla frutta

Menù di febbraio, dulcis in fondo… crostata alla frutta
febbraio 12
17:15 2018
Condividi su:
Share

Amate la cucina di stagione? Ecco la crostata alla frutta! Roma da leggere, con Home Cafè e Bistrot, vi offre le ricette realizzate con prodotti del periodo

La crostata alla frutta è un dolce classico ma intramontabile composto da una base di pasta frolla che raccoglie uno strato di crema pasticcera e tanta frutta. Una torta colorata, fresca e profumata, ideale da gustare per una merenda pomeridiana o al termine di una cena, perfetta da proporre per un compleanno. Scegliete la frutta di stagione per decorare e arricchire il vostro dolce, realizzando ogni volta una crostata personalizzata in base al periodo e alle vostre esigenze!

Gli ingredienti per preparare la crostata alla frutta

Pasta frolla

– Tuorli

– Zucchero

– Farina

– Burro

– Baccello di vaniglia

Per preparare la crostata alla frutta iniziate a realizzare la pasta frolla mettendo in un mixer: la farina, lo zucchero, i semini interni di una bacca di vaniglia e il burro freddo di frigorifero tagliato a dadini. Frullate fino a rendere il burro fine, poi unite i tuorli d’uovo e frullate nuovamente fino a che si formeranno delle grosse briciole. Se non avete il mixer potete usare una planetaria con la foglia oppure potete impastare semplicemente a mano, avendo cura di lavorare velocemente l’impasto per non scaldarlo troppo. Trasferite il tutto su di un piano di lavoro e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgetelo con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Passato il tempo stendete la pasta frolla su una spianatoia leggermente infarinata e ricavatene un cerchio dello spessore di 4 mm circa con l’aiuto del matterello sollevate la frolla già stesa, e ponetela sulla tortiera. Fate aderire bene la frolla allo stampo e tagliate con un coltellino la pasta in eccesso che fuoriesce dai bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta così che durante la cottura non si creino delle bolle e la pasta non si gonfierà. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 15 minuti.

Crema pasticcera

– 500 g latte

– 100 g farina

– 250g zucchero

– 2 uova

– Scorza di limone

Versate in un pentolino il latte e la scorza di mezzo limone, portandolo a sfiorare il bollore. Nel frattempo versate i tuorli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate rapidamente con una spatola o con una frusta. Aggiungete la farina, setacciata e mescolate nuovamente.

Quando il latte sarà pronto eliminate la scorza di limone e versatene un pò nel composto di tuorli, mescolando rapidamente per stemperarlo. A questo punto versate nuovamente nel pentolino con il latte, mescolate e riportate sul fuoco. Lasciate addensare la vostra crema pasticcera, mescolando di continuo; la crema sarà pronta quando affioreranno le bolle in superficie.

Versate la crema in un contenitore basso e largo, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela raffreddare completamente a temperatura ambiente; poi mettetela in frigorifero a rassodare. Una volta fredda mettete la crema pasticcera nel fondo della pasta frolla già cotta.

Completate la crostata con la frutta a vostro piacere!

ROMA DA LEGGERE TI PORTA AL RISTORANTE! CLICCA SUL COUPON SOTTOSTANTE E STAMPALO PER AVERE UN PRIMO E UN SECONDO ASCELTA + ACQUA PRESSO HOME CAFÈ & BISTROT, IN VIA CALABRIA 26 A ROMA

Condividi su:
Share
Tags

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento