Roma da Leggere

News

4 esposizioni per 14 giorni: ecco le mostre di fine settembre 2016!

4 esposizioni per 14 giorni: ecco le mostre di fine settembre 2016!
settembre 22
21:35 2016

OGNI 14 GIORNI ROMA DA LEGGERE PROPONE AI SUOI LETTORI 4 MOSTRE PER ANDARE SUL SICURO PIÙ UNA CHE, ECCEZIONALMENTE, SORPRENDERÀ ANCHE I FREQUENTATORI D’ARTE PIÙ ASSIDUI: ECCO LA NOSTRA SELEZIONE delle mostre di fine settembre 2016 PER IL PERIODO CHE VA DAL 23 SETTEMBRE al 6 ottobre!

La città delle fontane berniniane, delle chiese barocche e delle meraviglie romane a cielo aperto si fa quotidianamente cornice di innumerevoli mostre e per il cittadino spesso è difficile scegliere fra le numerose proposte. Per fronteggiare questo problema, Roma da Leggere vi aiuta nella selezione!
Ecco la guida delle mostre scelte dalla nostra redazione: ogni due settimane 4 esposizioni per 14 giorni vi proporrà 4 mostre adatte a chi vuole andare sul sicuro più una che, inaspettatamente, sorprenderà anche i frequentatori più assidui. Ecco le mostre di fine settembre 2016 a Roma che non potete perdervi dal 23 settembre al 6 ottobre!

LE 4 PER ANDARE SUL SICURO!

La mostra Rachel Howard
Dove MACRO Testaccio
Quando 23 settembre – 18 ottobre 2016
Ci piace perché Con “Paintings of Violence (Why I am not a mere Christian)“, installazione composta da dieci dipinti e una scultura l’artista inglese Rachel Howard prosegue la sua ricerca sulla religione, la morte e la violenza, in particolare quella violenza calma, controllata, pianificata.

La mostra Trasmutazioni & Trasmigrazioni. Opere di Antonio Aportone
Dove Museo delle Mura
Quando 25 settembre – 20 novembre 2016
Ci piace perché Progetto espositivo dell’artista Antonio Aportone prevede la Tematica comune dell’ “estensione spaziale delle materie“, una ricerca legata a riflessioni afferenti alla Fisica teorica, alla riflessione sullo Statuto del fare artistico in relazione alle possibili visioni antropiche e ad un eventuale interpretazione cosmica.

La mostra Ciprian Mureşan
Dove Museo Pietro Canonica
Quando 26 settembre – 30 ottobre 2016
Ci piace perché Mureşan, dopo aver soggiornato a più riprese a Roma, ha concepito un progetto ispirato al contesto storico e culturale del Museo Canonica che si sviluppa attraverso alcuni dei sistemi espressivi più ricorrenti nel suo percorso creativo: plastico, grafico, performativo, installativo. A far loro da comune denominatore la figura umana, ideale omaggio al lavoro di Pietro Canonica. Il tema costituisce per l’artista uno spunto di riflessione sull’idea di scultura ed il significato che tale pratica espressiva possiede oggi.

La mostra Tempo da lupi
Dove Museo Civico di Zoologia
Quando 5 ottobre – 13 novembre 2016
Ci piace perché La mostra fotografica vedrà esposte le suggestive foto di Bruno D’Amicis, fotografo-biologo, che immortalano il Lupo nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, proprio nel suo ambiente naturale.
Alla mostra fotografica si affiancherà Insieme ai lupi, un’esposizione di dipinti di diverso formato e tecniche varie, prodotte da alcuni famosi artisti naturalisti italiani di Ars et Natura, per sensibilizzare il pubblico alla conservazione e corretta gestione di una specie così carismatica e significativa della nostra fauna.

QUELLA CHE VI SORPRENDERÀ!

La mostra Edgar Honetschläger – LOS FELIZ
Dove MACRO Testaccio
Quando 23 settembre – 18 ottobre 2016
Ci piace perché Dedicata al noto artista e regista viennese, la mostra si ispira all’omonimo film LOS FELIZ.
Le proiezioni del film fanno luce su un progetto straordinario che Honetschlager ha portato a compimento nell’arco di quindici anni. Honetschläger ne ha impiegati tre e mezzo soltanto per dipingere e disegnare rappresentazioni iconografiche della terra delle opportunità. Una sezione di quest’opera onnicomprensiva – che consta di 18 dipinti giapponesi a inchiostro, ciascuno di 4×16 m, e circa 250 disegni, alcuni grandi addirittura 5×8 m – viene presentata al MACRO Testaccio.