Roma da Leggere

News

4 esposizioni per 14 giorni: le mostre di inizio luglio 2016!

4 esposizioni per 14 giorni: le mostre di inizio luglio 2016!
giugno 30
23:40 2016

OGNI 14 GIORNI ROMA DA LEGGERE PROPONE AI SUOI LETTORI QUATTRO MOSTRE PER ANDARE SUL SICURO PIÙ UNA CHE SORPRENDERÀ ANCHE I PIÙ ASSIDUI FREQUENTATORI D’ARTE. ECCO LA NOSTRA SELEZIONE DELLE MOSTRE DI FINE GIUGNO 2016 PER IL PERIODO CHE VA DALL’1 al 14 luglio 2016!

La città delle fontane berniniane, delle chiese barocche e delle meraviglie romane a cielo aperto si fa quotidianamente cornice di innumerevoli mostre e per il cittadino spesso è difficile scegliere fra le numerose proposte. Per fronteggiare questo problema, Roma da Leggere vi aiuta nella selezione!
Ecco la guida delle mostre scelte dalla nostra redazione: ogni due settimane 4 esposizioni per 14 giorni vi proporrà 4 mostre adatte a chi vuole andare sul sicuro più una che, inaspettatamente, sorprenderà anche i frequentatori più assidui. Ecco le mostre di inizio luglio a Roma che non potete perdervi dall’1 al 14 luglio!

 Le quattro per andare sul sicuro!

La mostra Minute Visioni. Micromosaici romani del XVIII e XIX secolo dalla collezione Ars Antiqua Savelli
Dove Museo Napoleonico
Quando Fino al 31 dicembre 2016
Ci piace perché In mostra circa cento oggetti – tra quadri, tavoli, tabacchiere, placchette, gioielli e fermacarte – che mostreranno l’evoluzione del mosaico minuto attraverso le tematiche più diffuse: vedute romane, paesaggi del Grand Tour, nature morte, raffigurazioni di animali.

La mostra Franco Giuli. Opere dal 2008 al 2016
Dove Museo Carlo Bilotti
Quando 7 luglio – 4 settembre
Ci piace perché La mostra dedicata all’artista Franco Giuli racconta la ricerca dell’artista attraverso la sperimentazione con vari materiali: negli ultimi anni, in particolare, Giuli si dedica al lavoro con i cartoni da imballaggio, sapientemente incisi e composti nel rapporto tra lo spazio e la superficie che crea una nuova astrazione tridimensionale tra realtà e fantasia.

La mostra A tu per tu con la Natura
Dove Museo Civico di Zoologia
Quando 8 luglio – 18 settembre
Ci piace perché Continua il viaggio di Simone Sbaraglia intorno al Pianeta Terra, che questa volta ci offre il punto di vista della natura attraverso colori, forme, sguardi, panorami mozzafiato.
Ecosistemi, Volti, Luoghi, Momenti, Ritmo, Amore, Forme: le sette sezioni in cui è divisa la mostra, sono la declinazione estetica del mondo naturale, un’ode all’armonia, un percorso emozionale attraverso le meraviglie del nostro Pianeta con la speranza che possa essere preservato per le generazioni future.

La mostra Roma Pop City 60-67
Dove MACRO Via Nizza
Quando 13 luglio – 27 novembre
Ci piace perché In esposizione oltre 100 opere fra dipinti, sculture, fotografie, installazioni, film d’artista e documentari recuperati grazie alla collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale che hanno come protagonista la Roma dei primi anni ’60, trasformata e rivissuta mediante l’immaginario visivo degli artisti della cosiddetta Scuola di piazza del Popolo.

Quella che ti sorprenderà!

La mostra Roma. Patria dell’anima di Nikolaj Gogol
Dove Musei di Villa Torlonia – Casina delle Civette
Quando 3 luglio – 4 settembre 2016
Ci piace perché “La patria della mia anima”: così lo scrittore ucraino Nikolaj Gogol definiva Roma, città dove visse dal 1837 al 1846. Le opere esposte dalle due artiste conterranee dello scrittore – la raccolta di 17 acquarelli di Alla Zarvanytska e le 22 pitture su vetro realizzate da Valentina Vinogradova – ci illustrano sprazzi della intensa “vita romana” di Gogol, poco conosciuti, ma fondamentali nella formazione artistica e umana del letterato ucraino.