Roma da Leggere

News

Open City Roma, la cultura a portata di tutti | Intervista

Open City Roma, la cultura a portata di tutti | Intervista
maggio 19
09:34 2015

Da un evento internazionale ad un successo tutto italiano: come Open House Roma 2015 ha aperto la città ai suoi abitanti, il direttore Davide Paterna apre Open City Roma al pubblico nell’intervista sull’associazione no profit campione di iniziative e di traguardi raggiunti

«Open City Roma è nata come associazione di promozione dell’evento Open House, questo perché per dare un open house alla città bisogna associarsi alla rete Open House Worldwide, che ha sede a Londra e per fare ciò deve esserci un’associazione no profit che promuove dal basso l’evento; per cui nel 2011 abbiamo costituito quest’associazione, dopodiché nel tempo questa associazione ha cominciato anche a promuovere anche altri progetti». Davide Paterna racconta così la nascita dell’Associazione Open City Roma, di cui ne è il presidente.

Open City Roma nasce come associazione no profit di promozione sociale e conta oggi un gruppo di giovani eterogeneo e con percorsi e competenze diverse. Tra le varie iniziative promosse dall’Associazione «ad esempio abbiamo iniziato una collaborazione con varie istituzioni private – spiega Davide Paterna – come il teatro di roma o Zètema per organizzare dei tour all’Eur in occasione della mostra dell’Ara Pacis e in occasione dello spettacolo al teatro India proprio per l’Expo e il Lazio. Un’altra cosa importante su cui stiamo lavorando è un’applicazione per favorire l’accesso  nei musei definiti di cultura a un pubblico più giovane, quindi un’applicazione che serve a guidare in maniera ludica il percorso museale, l’applicazione è il risultato di un bando che abbiamo vinto con la regione lazio recentemente e che adesso stiamo mettendo in opera»

In occasione dell’Expo Milano 2015  « il 16 luglio nella cascina Triulza, che è il padiglione per il terzo settore,  avremmo a disposizione uno spazio per promuovere un progetto che stiamo facendo sul rapporto tra architettura e cibo, quindi in quell’occasione presenteremo un libricino, un ricettario, in cui verranno presentate ricette di quartieri, quindi ricette architettoniche, chiamate dalla partecipazione tra chef e architetti e questa cosa replicata per cinque città che sono parte di Open House Worldwide, che sono Roma, Londra, Belfast e altre due città»

«L’obiettivo di fondo – di Open House Roma e più in generale dell’Associazione Open City Roma – è quello di far acquisire consapevolezza ai cittadini di poter contribuire in tanti modi alla vita urbana, alla città, perché la città è a portata di mano di tutti, perché la si può conoscere più da vicino e il patrimonio privato è in parte anche pubblico perché di fatto l’architettura ce la troviamo funzionalmente di fronte, delimita le nostre azioni e in qualche modo questa cosa da una parte ci vincola, d’altra parte ne beneficiamo, quindi anche partecipare alle decisioni politiche o alle decisioni sulla riqualificazione di un quartiere o sulla costruzione di un edificio è una cosa che va stimolata perché poi alcune trasformazioni vanno a influenzare positivamente o negativamente la nostra vita o la vita delle generazioni successive, quindi Open House significa anche conoscere l’architettura come strumento di trasformazione della realtà».

Per quanto riguarda il sostegno da parte delle Istituzioni «Open House Roma è un evento che accoglie il favore di molte Istituzioni, dal Senato della Repubblica, al Mibact, al Comune di Roma. Il motivo è che, pur essendo un evento privato, Open House sostiene obiettivi di pubblico interesse e di valore istituzionale. Per questo motivo, e per continuare a rendere un servizio di così ampia diffusione, noi chiediamo ogni anno un sostegno anche economico. Il Comune di Roma, per ragioni territoriali più interessato al progetto, ci ha seguito sostenendoci nella comunicazione».

La scheda: Open City Roma

Presidente: Davide Paterna
L’associazione in due righe: nata nel 2011 come associazione no profit di promozione dell’evento Open House Roma, si è concentrata negli anni principalmente a Roma nelle attività di ricerca su temi legati allo sviluppo sostenibile dell’ambiente urbano
Eventi principali: Open House Roma
Sito internet: http://www.openhouseroma.org
E-Mail: info@openhouseroma.org
Telefono: 0645563543
Indirizzo: Via G. Peroni 452 – 00131, Roma

Tags
Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento