Roma da Leggere

News

Pagelle Lazio-Torino 1-3: Giacomelli e Var affondano la Lazio | Top&Flop

Pagelle Lazio-Torino 1-3: Giacomelli e Var affondano la Lazio | Top&Flop
dicembre 11
23:08 2017

Pagelle Lazio-Torino 1-3: clamoroso risultato all’Olimpico. La squadra di Mihajlovic, coadiuvato da Giacomelli e Var, batte i biancocelesti. Campionato in salita: squalifica in vista per Immobile e guai per Luis Alberto

Clamoroso all’Olimpico. Il Torino di Mihajlovic, ma soprattutto Giacomelli  e Var battono la Lazio. L’occasione per tornare quarti era ghiotta, ma non viene sfruttata dai biancocelesti che hanno poche colpe. Si conclude 3 a 1 il posticipo della 16esima giornata di Serie A disputato all’Olimpico lunedì 11 dicembre.

Non sfrutta le occasioni la squadra di Simone Inzaghi, ma tutto cambia con l’espulsione di Immobile e il rigore negato. Una sconfitta pesante che potrebbe avere ripercussioni serie sul resto della stagione, non solo dal punto di vista mentale. Out Immobile per squalifica, Inzaghi perde probabilmente Luis Alberto uscito dal campo per infortunio.

Ferma a 32 punti, non raggiunge il gruppo delle prime della classe e si lecca le ferite. Questo il film del match.

La partita – Match gradevole sin dai primi miuti. Lazio con il pallino del gioco tra i piedi, inciampa troppo spesso in leziosismi. Nitida al 9′ la prima occasione da gol: lancio in verticale di Luis Alberto, Immobile aspetta troppo per tirare e trova la deviazione in angolo. Il Torino si affida a qualche contropiede, ma non impegna mai realmente Strakosha.

Tutto cambia al 43′ del primo tempo. E‘ netto il tocco di mano di Iago Falque, non visto dall’arbitro Giacomelli a due passi. La reazione biancoceleste è rabbiosa, dopo un paio di minuti ecco il Var e l’incredibile decisione. Rosso diretto per Immobile, che ha colpito Burdisso ( non si può parlare di testata!), ma non chiama il rigore per la Lazio.

Una decisione che si ripercuote sul secondo tempo. La Lazio è nervosissima, sbaglia le cose semplici. In avvio di ripresa si fa sentire il pubblico: l’Olimpico è una bolgia. Non manca il sostegno alla squadra, ma soprattutto gli insulti e i cori verso l’arbitro, reo di aver applicato il Var a senso unico.

La Lazio attacca, ma subisce. All’8′ il gol di Berenguer: una rete che spezza le gambe ai biancocelesti. Ci sarebbe il tempo per reagire, ma la Lazio non ha la lucidità per farlo. E allora ecco anche il 2 a 0 firmato Rincon, un gran gol il suo.

Ci prova Luis Alberto a rimettere in gara la squadra: splendido il pallonetto che dimezza lo svantaggio, ma dura poco. Erroraccio di Radu e il giovane Edera cala il tris.

Top&Flop

Flop

Giacomelli – Arbitraggio imbarazzante. Sin dai primi minuti gestione “strana” dei cartellini. Quello che succede al 45′ ha del clamoroso. Inventato il rosso per Immobile (al limite ci sarebbe stato il giallo), impensabile non concedere il rigore.

Top –

Lui Alberto  – Ci prova, con tanta qualità. Firma anche un gol tanto bello quanto inutile. Esce stremato, infortunato, quando i cambi sono finiti. Un infortunio che pesa tantissimo, perchè quando la stagione raggiunge il picco di difficoltà, la Lazio è costreta a giocare senza i suoi uomini migliori.