Roma da Leggere

News

Paolo Fresu a Roma con il suo Devil Quartet: l’Africa e l’Occidente si incontrano col jazz

Paolo Fresu a Roma con il suo Devil Quartet: l’Africa e l’Occidente si incontrano col jazz
marzo 20
08:00 2017

Venerdì 24 marzo 2017 torna Paolo Fresu a Roma: il trombettista sardo si esibirà in quartetto nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica. Il concerto sarà preceduto da un incontro sui 30 anni del Festival Time in Jazz di Berchidda

Da comunicato stampa: Paolo Fresu a Roma

Insieme da oltre un decennio, il Devil Quartet è sinonimo di un viaggio musicale (concretizzato nell’ultimo disco pubblicato, “Desertico”) tra l’Africa e il mondo occidentale attraverso il jazz, il rock e il meticcio. Nonostante la poetica del trombettista sardo sia sempre in evidenza, è l’energia ritmica e la coesione tra i componenti del gruppo la caratterista fondamentale di questa ormai storica formazione italiana. Anche in “Desertico”, come nel precedente “Stanley Music”, i brani sono scritti per la maggior parte dai membri del gruppo ma vi traspare un amore per il canto delle ballate e una dedica al rock degli Stones. I quattro, infatti, non si risparmiano e creano insieme un album destinato a durare nel tempo. Un’opera densa di emozioni, sudore e anima.

Il concerto sarà preceduto da un incontro alle 19,30 in Sala Ospiti dal titolo Di musica e di Terra: Il Festival Time in Jazz – Una conversazione sul festival Time in Jazz di Berchidda a 30 anni dalla sua nascita. Parteciperanno: Paolo Fresu, Luigi Onori, Gianfranco Cabiddu. L’ingresso è libero.

PAOLO FRESU – DEVIL QUARTET

Venerdì 24 Marzo 2017, ore 21,00
Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli
via De Coubertin, Roma
Biglietti 20 e 25 euro
Info: 06-80241281
www.auditorium.com