Notizie in evidenza
  • 7 doors, i sette vizi capitali si fanno balletto al Furio Camillo Sette storie per altrettante porte che si aprono a suon di danza: lo spettacolo di Antonio Tiberini porta in scena la quotidianità...
  • Santi Pietro e Paolo, in migliaia in strada per la girandola di Castel Sant’Angelo | FOTO e VIDEO Il 29 giugno 2015 si è registrata una massiccia partecipazione alla festa dei Patroni di Roma: tanti eventi, tra cui la tradizionale infiorata, gli sbandieratori di Velletri e lo spettacolo pirotecnico. Qualche disagio alla circolazione delle auto ma soprattutto dei pullman, per il deflusso degli spettatori sul lungotevere...
  • Musei gratis a Roma 5 luglio 2015, l’arte moderna in mostra alla GNAM Ogni prima domenica del mese torna l'appuntamento Domenica al Museo, iniziativa del Comune di Roma che permette di visitare gratuitamente i musei pubblici. Tra questi c'è anche la Galleria Nazionale d'Arte Moderna, che ospita una delle migliori collezioni di opere contemporanee, italiane e straniere...
  • Nessuno tocchi il sipario! Tre teatri romani a rischio chiusura La conferenza stampa dello scorso 25 giugno contro il "sipario chiuso" per il Teatro Tor Bella Monaca, Il Quarticciolo e le Scuderie Villino Corsini, a partire dal 1° Luglio 2015, ha visto spettatori ed addetti ai lavori uniti in un corale "No!" contro tale provvedimento. Sono intervenuti Alessandro Benvenuti, Filippo D'Alessio, Veronica Cruciani e Veronica Olmi ...
  • EUR Photo Night Tour nella Città Eterna Un appuntamento al chiaro di luna per mercoledì 1 Luglio 2015, in collaborazione con Open House Roma ed Instagrammers Roma, per fotografare e conoscere la storia del quartiere più giovane della capitale...

‘Povero Pesce’, il pesce azzurro del ristorante di Fiumicino

‘Povero Pesce’, il pesce azzurro del ristorante di Fiumicino
dicembre 08
15:49 2012

La zuppa di pesceGli antipasti creativi del Povero pesceSul litorale laziale a pochi km dalla capitale si può mangiare il pesce azzurro del  ristorante di Fiumicino ‘Povero Pesce’.

Il locale è ubicato nella parte meno frequentata di Fiumicino e per questo si può dire in zona tranquilla. Il traffico è quello locale degli abitanti del quartiere e il parcheggio dell’auto è possibile tra le piccole vie limitrofe al ristorante. Si può mangiare nell’unica ampia sala interna, decorata alle pareti con le foto di tutti i fornitori delle materie di qualità delle quali usufruisce la cucina.

Troverete infatti le foto del pastificio dell’Aquila piuttosto che le vecchie immagini del negozio di ortofrutta di Fiumicino da cui arriva verdura fresca tutti i giorni. Durante la bella stagione si può mangiare anche nella veranda di ingresso al ristorante.

In cucina la fa da padrone lo chef di origine siciliana che accosta sapori decisi al gusto schietto e genuino del pesce azzurro. Specialità del locale infatti sono  le alici, le vongole, gli sgombri, i maccarelli e il pesce sciabola, tipiche pezzature ittiche del mare nostrum. Non chiedete pesce spada o aragoste perchè nulla che non appartenga alle coste laziali vi verrà servito nel piatto. Si tratta semplicemente di una scelta etica legata alla pesca equo- sostenibile, si mangia quello che il mare della costa laziale offre generosamente ogni giorno, potremmo dire un elogio al pesce dimenticato. Così vi verrà servita un’ottima zuppa di pesce da mangiare con calma perchè il vero pesce ha le spine! Gli antipasti sono creativi e gustosi e i primi di pasta ‘goduriosi’.

Allora ecco il tortino con le melanzane e le alici, gli spaghetti con alici e finocchietto, la cacciatora di pesce povero o le sarde all’imperatore.

Il tutto è accompagnato dal vino.

Tags
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On GooglePlusVisit Us On YoutubeCheck Our Feed

RSS Dai Blog del Volontariato

Iscriviti alla Newsletter

Il traffico a Roma in tempo reale