Roma da Leggere

News

Primo Maggio, le prove della “Grande orchestra rock” di Vittorio Cosma

Primo Maggio, le prove della “Grande orchestra rock” di Vittorio Cosma
aprile 30
23:48 2013

Primo Maggio

Nella giornata che precede l’inizio della edizione 2013 del Concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma (leggi la presentazione), uno dei momenti più particolari ed attesi sarà quello che prevede la presenza sul palco di un’incredibile orchestra rock, diretta dal compositore e produttore musicale Vittorio Cosma.

“La grande orchestra rock” riunisce, infatti, i migliori musicisti italiani in circolazione: Roberto Angelini, Maurizio Solieri, Chicco Gussoni Federico Poggipollini alle chitarre; Stefano Di Battista, Enzo Avitabile e James Senese ai sax; Fabrizio Bosso alla tromba; Mario Corvini al trombone; Lorenzo Poli al basso; Boosta dei Subsonica, Andrea Mariano dei Negramaro e Alberto Tafuri alle tastiere; Gnu Quartet agli archi; Sebastiano De Gennaro e Elio Rivagli alle batterie; Capone Bung&Bangt alle percussioni; Moreno Ferrara e Silvio Pozzoli ai cori.

L’ensamble suonerà brani che hanno fatto la storia della musica italiana, tra questi quelli di Adriano Celentano, Lucio Battisti, Lucio Dalla e Francesco De Gregori.

Ma l’orchestra non sarà da sola sul palco, ma si arricchirà di straordinarie voci che intepreteranno le suddette canzoni.

I nomi di coloro che vivranno il concerto del Primo Maggio attraverso questa straordinaria esperienza collettiva sono quelli di: Niccolò FabiFederico Zampaglione dei Tiromancino, Elio e Le storie TeseFrancesco  Di Giacomo e Vittorio Nocenzi del Banco del Mutuo Soccorso; Appino dei Zen Circus, Emidio Clementi dei Massimo Volume,CosmoColapesceErica MouEnsi e Giovanni Gulino dei Marta sui Tubi.

Nella giornata di prove generali, quella che precede l’evento in sè, il nostro Stefano Pietrucci ha fatto capolino sul palco immortalando alcuni dei protagonisti sul palco, al lavoro.

C’è tanta curiosità di vedere suonare insieme tutti questi “mostri sacri” della musica italiana, che si è soliti vedere suonare singolarmente oppure all’interno di altre band.