Roma da Leggere

News

Primo soccorso, Rete Emergenze avvia un progetto video sulle manovre per salvare vite umane

Primo soccorso, Rete Emergenze avvia un progetto video sulle manovre per salvare vite umane
marzo 22
14:44 2018

In occasione del concorso Aviva Community Fund, per la raccolta di fondi necessari a progetti sociali, l’associazione Onlus Rete Emergenze presenta il progetto di un video sulle principali manovre di primo soccorso

Un sostegno concerto in favore della diffusione, libera e gratuita, della cultura del primo soccorso in emergenza extraospedaliera. Con questi presupposti lassociazione Onlus Rete Emergenze opera sul territorio attraverso corsi di formazione, convegni ed interventi nelle scuole, rivolgendosi a volontari di soccorso e tutti coloro che sono interessati.

Tra i progetti avviati, a favore della prevenzione e della salvaguardia della salute, vi è la realizzazione di un video, dettagliato, di facile apprendimento, pedagogicamente e tecnicamente studiato, sulle principali manovre di primo soccorso di Rianimazione Cardiopolmonare e Disostruzione delle Vie Aeree. La mission di Rete Emergenze è difatti quella di diffondere il senso civico e la consapevolezza che eseguire delle corrette manovre salvavita possa ridurre i casi di decessi e limitare il piu possibile i danni causati dall’arresto cardiorespiratorio, che ogni anno in Italia colpisce circa 55.000 persone.

Per consentire la realizzazione del video –  che sarà diffuso nelle scuole, negli enti, nelle aziende e distribuito gratuitamente a chiunque lo desideri attraverso internet e i canali social – RETE EMERGENZE ha deciso di partecipare al Concorso AVIVA COMMUNITY FUND, che mette a disposizione del progetto sociale che vincerà i fondi per la realizzazione del progetto stesso.

Per sostenere il progetto è possibile registrarsi e votare sul sito https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/30-52 , dopo aver effettuato la registrazione sarà necessario attivare il profilo, cliccando sull’email di conferma ricevuta. In seguito all’attivazione si verrà reindirizzati alla pagina del progetto dove sarà possibile votare cliccando sul simbolo  + per dare un voto fino al massimo di 10.

Primo soccorso, Rete Ermegenze organizza il corso di BLS-D

Intanto, in attesa di conoscere l’esito del concorso, l’associazione continua con i suoi corsi presso la sede del Mo.V.I. Lazio, in via del Casaletto, 400 a Roma,
Sabato 24 marzo 2018 (dalle ore 9,00 alle ore 14) sarà la volta del corso di BLS-D (Basic Life Support & Defibrillation) Certificato I.R.C. e Accreditato ARES 118, compreso di disostruzione delle vie aeree su adulti. Il corso – della durata di cinque ore, abilitante all’uso dei DAE (defibrillatori automatici/semiautomatici esterni) secondo Legge – è aperto a tutti: istruttori sportivi, infermieri, medici, fisioterapisti, tecnici di radiologia e laboratorio, e  comuni cittadini, addetti alle palestre  e alle attività ludico-sportive, volontari del soccorso, volontari di protezione civile, soccorritori, insegnanti scolastici, addetti al volontariato, assistenti bagnanti od aspiranti, OSS, vigilanza, hostess, aspiranti forze armate e forze dell’ordine. Per ulteriori info ed iscrizione, si può richiedere la scheda di iscrizione a: rete.emergenze@gmail.com, specificando il tipo di corso.

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento