Roma da Leggere

News

Roma-Benevento 5-2, Under sorprendente. Tre punti e quarto posto

Roma-Benevento 5-2, Under sorprendente. Tre punti e quarto posto
febbraio 12
10:51 2018

Roma-Benevento 5-2: dopo un iniziale vantaggio degli ospiti, i giallorossi ribaltano il risultato nella ripresa grazie a un’eccellente prestazione di Under, autore di un assist e di una doppietta. Giallorossi ora quarti in classifica

Sembrava essere iniziata male all’Olimpico nel posticipo serale disputato domenica 11 febbraio 2018, con Guilherme che al 7’ apre le marcature con un sinistro che termina in rete grazie anche a una deviazione di Manolas. Il gol subito scuote una Roma addormentata che prova a rientrare subito in gioco creando occasioni con Dzeko e Manolas. Al 26’ Fazio pareggia i conti con un colpo di testa. Continua il pressing giallorosso ma la prima frazione di gioco termina 1-1.

Nella ripresa la Roma riesce ad imporre il suo gioco e a portare il risultato a suo favore. Al 59’ un assist di Under permette a Dzeko di andare in gol. Pochi minuti Perotti regala un’ottima palla a Under che sigla il 3-1. Al 75’ il centrocampista turco festeggia la doppietta personale con un sinistro a giro che termina in rete. 1’ dopo il Benevento accorcia le distanze con Brignola che di sinistro sorprende Alisson. Al 92’ la Roma chiude i giochi. L’arbitro fischia un calcio di rigore a favore dei giallorossi per un fallo di mano di Djimsiti in area di rigore. Dal dischetto va Defrel, al posto di Dzeko, che non sbaglia.

Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Di Francesco, che fa ben sperare sulla fine del periodo di crisi. Con i tre punti conquistati la Roma scavalca la Lazio in classifica e si porta in zona Champions, al quarto posto a quota 47 punti e a -1 dal’Inter terza.

Tabellino Roma-Benevento 5-2

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Gerson, Strootoman; Under (dal 37′ s.t. De Rossi), Perotti (dal 44′ s.t. Schick), El Shaarawy (dall’11’ s.t. Defrel); Dzeko (Lobont, Skorupski, Juan Jesus, Capradossi, Bouah, Riccardi, Marcucci). All. Di Francesco.

BENEVENTO (4-2-3-1): Puggioni; Venuti, Djimsiti, Costa, Letizia (dal 27′ s.t. Sagna); Sandro, Viola; D’Alessandro (dal 15′ s.t. Lombardi), Brignola, Djuricic (dal 33′ s.t. Del Pinto); Guilherme (Brignoli, Coda, Tosca, Gyamfi, Memushaj, Diabate, Parigini, Billong, Iemmello). All. De Zerbi.

MARCATORI: Guilherme (B) al 7′, Fazio (R) al 26′ pt; Dzeko (R) al 14′, Under (R) al 17′ e 30′, Brignola (B) al 31′, Defrel (R) su rig. al 47′ st.

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo.

NOTE Recupero: 2′ pt., 3′ st.