Roma da Leggere

News

Le note per ogni notte estiva: ecco il Roma Summer Fest

Le note per ogni notte estiva: ecco il Roma Summer Fest
aprile 04
17:21 2018

Oltre due mesi di musica (dal 26 maggio al 1 agosto) di ogni genere. E per la prima volta si potrà assistere in piedi ad alcuni concerti. Presentato il 4 aprile 2018 il Roma Summer Fest

Presentato il 4 aprile 2018 il Roma Summer Fest il contemporaneo appuntamento annuale della musica promosso dal Festival della fondazione Musica per Roma. Due mesi di musica nazionale ed internazionale accompagneranno le notti romane per tutta la stagione estiva nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica.
Artisti italiani ed internazionali faranno accompagneranno gli oltre 40 concerti di timbro musicale: dal rock al jazz, dalla musica classica al pop passando per gli spettacoli.
Le novità di quest’anno sono tante. Dal suddetto nome contemporaneo, quest’anno in Cavea, un gioiellino infrastrutturale dell’Auditorium, si potrà assistere ad oltre 10 concerti rock e pop in piede nel parterre appositamente creato in vista dei diversi ospiti musicali: Arctic Monkeys, Noel Gallagher, Snarky Puppy, Hollywood Vampires, Alanis Morissette, Franz Ferdinand / Mogwai, Steven Tyler, Bandabardò per esempio.

S’è parlato di questo al Teatro Studio Gianni Borgna del Parco della Musica alla presenza della sindaca di Roma, Virginia Raggi, Luca Bergamo (vicesindaco di Roma), Josè R. Dosal (ad della Fondazione Musica per Roma e Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma.

Si parte con una doppia data degli Arctic Monkeys (26 e 27 maggio), la band che ha rivoluzionato il rock contemporaneo, per proseguire con l’artista icona che coniuga rock e impegno politico Patti Smith (10 giugno), con il cantautore e chitarrista inglese ex leader degli Oasis Noel Gallagher e i suoi High Flying Birds (22 giugno) e ancora con il grande ritorno di Laura Pergolizzi in arte LP (26 giugno), questa volta per una prima data speciale del tour italiano, che vedrà la partecipazione di Tom Walker.

Una delle band più importanti al mondo, i Simple Minds, saranno in cavea il 3 luglio, ma ci sarà anche un protagonista intramontabile del rock come Ringo Starr (11 luglio), mentre tra le leggende del rock progressive, i Jethro Tull (19 luglio), festeggeranno i loro cinquant’anni di carriera e i King Crimson faranno una doppia data il 22 e 23 luglio. Il 27 luglio un’altra icona vivente, Steven Tyler, suonerà insieme alla band di Nashville The Loving Mary. Un gradito ritorno è quello di Sting (28 luglio) che suonerà anche alcuni brani del suo ultimo album insieme a Shaggy. Grandissima attesa per gli Hollywood Vampires (8 luglio), il gruppo capitanato da Alice Cooper e del quale fanno parte – tra gli altri – la star del cinema Johnny Depp e il chitarrista leader degli Aerosmith Joe Perry.

E per chi ama la canzone d’autore arrivano al Roma Summer Fest una delle cantautrici contemporanee più amate dal pubblico Alanis Morissette (9 luglio) e il leone della canzone brasiliana Caetano Veloso (21 luglio). E da non perdere un evento unico e in esclusiva: il doppio concerto con i Mogwai e Franz Ferdinand (10 luglio).

Proseguendo con la programmazione del Festival ci sono anche nomi italiani di rilievo: si inizia da Luca Barbarossa (29 giugno) con il suo nuovo progetto che si inscrive nel filone della musica romana, anticipato dalla canzone Passame er Sale presentata a Sanremo nell’edizione di ques’anno, Ambrogio Spagna (28 giugno), Francesco De Gregori (6 luglio) che da Roma farà partire il suo Tour, Alex Britti (13 luglio) e a concludere la Bandabardò (1 agosto)

C’è infine il progetto RETAPE la rassegna (per le serate del 2 e 3 giugno) che la Fondazione Musica per Roma dedica alla scena musicale romana emergente: Luca D’Aversa, Mirkoeilcane, Leo Pari, Filippo Gatti, Rho, Mésa, Germanò, Il Grido, Amir, Assalti Frontali, Cor Veleno. Domenica 3: Artù, Lillo e I Vagabondi, Los3Saltos, Ardecore, The Niro, Orchestraccia, Piotta, Bamboo, Wrongonyou, Giuda.

 

Roma Summer Fest 2018, ecco il programma:

26 maggio: Arctic Monkeys
27 maggio: Arctic Monkeys
10 giugno: Patti Smith
17 giugno: Orchestraccia
22 giugno: Noel Gallagher’s High Flying Birds
26 giugno: LP + Tom Walker
28 giugno: Ambrogio Sparagna + Opi
29 giugno: Luca Barbarossa
03 luglio: Simple Minds
05 luglio: Stefano Bollani Igudesman & Joo
06 luglio: Francesco De Gregori
07 luglio: Snarky Puppy
08 luglio: Hollywood Vampires
09 luglio: Alanis Morissette
10 luglio: Franz Ferdinand + Mogwai
11 luglio: Ringo Starr And His All Starr Band
12 luglio: Ezio Bosso
13 luglio: Alex Britti
14 luglio: Chick Corea Akoustic Band
16 luglio: Stefano Bollani – Que Bom
17 luglio: James Blunt
18 luglio: Orff – Carmina Burana
19 luglio: Jethro Tull
20 luglio: Pat Metheny
21 luglio: Caetano Veloso & Family
22 luglio: King Crimson
23 luglio: King Crimson
27 luglio: Steven Tyler & The Loving Mary Band
28 luglio: Sting + Shaggy
01 agosto: Bandabardò

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento