Roma da Leggere

News

Sciopero 8 marzo 2019 a Roma, stop a, bus, treni e aerei

Sciopero 8 marzo 2019 a Roma, stop a, bus, treni e aerei
marzo 08
07:34 2019

Tutte le informazioni in dettaglio sullo sciopero 8 marzo 2019 a Roma, organizzato in concomitanza con la festa della donna. Si fermeranno anche scuole, e sanità, oltre ai trasporti

[spacer icon=”Select a Icon” style=”1″]

Ritorna il venerdì nero per chi adopera il trasporto pubblico nella Capitale. Ma non solo, perchè questa volta l’agitazione è su scala nazionale e generale ed interesserà anche altri settori, oltre a quello dei trasporti: dalle scuole alla sanità, passando per gli operatori dell’Ama, l’azienda municipalizzata capitolina che si occupa della raccolta dei rifiuti.

Sciopero 8 marzo 2019 a Roma, gli orari e le modalità nel trasporto pubblico

Lo sciopero 8 marzo 2019 a Roma – organizzato da USI (Unione Sindacale Italiana), COBAS (Confederazione dei Comitati di Base), USB (Unione Sindacale di Base), Fp e Flc Cgil di Roma e Lazio coinvolgerà  tutte le categorie sia pubbliche che private.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, saranno a rischio autobus, metro, tram e treni, con l’agitazione di 24 ore promossa dai sindacati Cobas e Usb sull’intera rete dell’Atac. Ciò vuol dire che per l’intera giornata saranno a rischio di stop i vari bus, filobus, tram e metropolitana, nonché le ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Il sito della mobilità romana ricorda anche che, durante lo sciopero, nelle stazioni della metro che resteranno eventualmente aperti potranno essere interrotti i servizi di montascale, ascensori e scale mobili, mentre non sarà garantita l’apertura delle biglietterie.

Come sempre, però, saranno osservate le fasce di garanzia: il servizio sarà attivo fino alle 8,30 e poi riprenderà dalle 17 alle 20. Dopo tale fasce, lo sciopero 8 marzo 2019 a Roma proseguirà sino al termine del servizio. I sindacati USb e Faisa Cisal hanno poi indetto due proteste, una di 24 ore e l’altra solo  di 4 ore, per la fascia 8,30-12,30) che interesserà le linea della Roma Tpl.

Anche i dipendenti del Gruppo Fs italiane incroceranno le braccia, con possibili disagi fino alle ore 21.

Sciopero 8 marzo 2019 a Roma, gli altri settori

Come detto, oltre al trasporto pubblico la mobilitazione interesserà anche altri settori. Nella scuola, l’agitazione riguarderà docenti, formatori e personale ATA, oltre che i lavoratori della Società RomaMultiservizi. Pertanto, nel rispetto della Legge 146 del 1990, ad eccezione dei servizi minimi, non sarà garantito il regolare svolgimento delle attività.

Previsti disagi anche agli sportelli di uffici pubblici municipali e comunali, oltre che nell’ambito della Sanità e tra gli operatori dell’Ama, che comunque assicureranno i servizi essenziali.

Per lo sciopero 8 marzo 2019 aRoma sono previsti due sit-in: il primo alle 9,00 presso il Ministero della Salute ed il secondo alle 10,30 presso il Ministero del Lavoro.

La manifestazione di Non una di meno

Come da tre anni a questa parte,  in occasione della ricorrenza della festa della donna, non mancherà per le vie di Roma la manifestazione organizzata da Non Una di Meno: il corteo partirà alle ore 17 da piazza Vittorio, attraversando le varie strade della Città Eterna, fino ad arrivare a piazza Madonna di Loreto.

Tags
Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento