Roma da Leggere

News

Sciopero trasporto pubblico: il 30 maggio 2014 stop di 24 ore

Sciopero trasporto pubblico: il 30 maggio 2014 stop di 24 ore
maggio 28
01:00 2014

Sciopero trasporto pubblico: il 30 maggio 2014 stop di 24 ore

Sciopero trasporti Roma Bus scioperoDisagi e corse interrotte venerdì 30 maggio 2014, a Roma come in tutta la penisola. E’ stato indetto, infatti, uno sciopero generale dei mezzi pubblici. Continua la lotta a difesa del settore dei trasporti da parte dell’ Unione sindacale di base e del Trasporto pubblico locale. L’USB e il Tpl hanno indetto uno sciopero di 24 ore contro le inadempienze della politica generale sulla mobilità ed il business delle privatizzazioni, quest’ultimo basato sull’azzeramento dei contratti e l’attacco ai livelli di sicurezza degli autisti.

Le società Atac S.p.A. e Roma Tpl,  per la sigla sindacale USB, interromperanno le corse di autobus , tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo nella giornata di venerdì 30 maggio 2014, con rispetto delle fasce di garanzia. L’agitazione è stata annunciata dall’USB in un comunicato stampa: “Il degrado del comparto dei trasporti nel nostro Paese sta assumendo dimensioni sempre più preoccupanti, alimentato dalla mancanza di una politica generale sulla mobilità, dalla latitanza dei governi e delle istituzioni, dall’assenza di controlli da parte degli enti preposti, dalla preservazione di spazi di mala gestione nelle aziende pubbliche e dai miseri fallimenti delle privatizzazioni”.

Previsti scioperi anche nel settore ferroviario ed aereo per i giorni 28, 29 e 30 maggio 2014. I dipendenti di Trenitalia e Trenord, infatti, non garantiranno il servizio a causa dello stato di agitazione indetto da Or.S.A. Ferrovie. Per il settore aereo,  la protesta è stata indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, A.P. Avia, Cub Trasporti, Adl, USB Lavoro Privato Trasporti, Ugl Ta, Flaica-Cub.

sciopero_trasp_pubbliciModalità dello sciopero. MEZZI PUBBLICI- 30 maggio 2014: Il servizio sarà garantito sino alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00. A rischio, nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 ,  le corse delle linee notturne da N1 a N27. Quattro ore di sciopero sono previste, nella stessa giornata, dalle 8,30 alle 12,30 ad opera delle sigle sindacali SUL, Faisa Cisal e USB.

SISTEMA FERROVIARIO- 28, 29 maggio 2014: il personale di FSI, Trenitalia, RFI, Trenord e Ntv-Italo interromperà il regolare servizio mercoledì 28 maggio 2014, dalle ore 00.01 alle 20.59 di giovedì 29 maggio 2014. Garantite le fasce orarie che vanno dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

SETTORE AEREO30 maggio 2014: il gruppo Meridiana (Meridiana Fly, Air Italy, Geasar, Meridiana Maintenance)e gli assistenti di volo della società Easyjet sciopereranno per 24 ore, dalle 00.00 alle 24.00. Per 24 ore sospenderà il servizio anche  il personale delle società Sea e Sea Handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, mentre è previsto uno sciopero di sole 4 ore per il personale di Aviapartner Handling aeroporti di Milano Linate e Malpensa, che  incrocerà le braccia dalle 10 alle 14.

Quattro ore di sciopero, dalle 12.00 alle 16.00, anche per il personale del gruppo Alitalia-Cai, mentre non aderiranno alla giornata di agitazione il personale di Enav Spa.