Roma da Leggere

News

Screening del tumore al collo dell’utero: Asl Roma 1 apre le porte alla prevenzione per il Good Deeds Day 2017

Screening del tumore al collo dell’utero: Asl Roma 1 apre le porte alla prevenzione per il Good Deeds Day 2017
marzo 21
09:08 2017

Roma da Leggere presenta le iniziative organizzate dalle associazioni che aderiscono alla manifestazione internazionale in programma dal 31 marzo al 2 aprile 2017 anche nella Capitale. L’obiettivo è diffondere la solidarietà e il bene comune. Il 1 aprile nel XIV Municipio di Roma è prevista una giornata dedicata alla prevenzione tramite lo Screening del tumore al collo dell’utero

Prevenire è meglio che curare, si sa. Per questo motivo la Asl Roma 1 promuove la campagna Screening del tumore al collo dell’utero, offrendo la possibilità di effettuare un Pap-test gratuito e senza prescrizione medica.

L’iniziativa è prevista per il 1 aprile 2017, in occasione del Good Deeds Day, la manifestazione internazionale che si svolgerà anche a Roma dal 31 marzo al 2 aprile per diffondere la solidarietà e la pratica delle buone azioni. Nella Capitale la Giornata per il Bene Comune è organizzata dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio CESV-SPES

Il tumore del collo dell’utero è stato, per molto tempo, il più frequente nel sesso femminile, associato ad un’alta mortalità. La situazione risulta essere ancora molto preoccupante, ma grazie soprattutto all’introduzione della diagnosi precoce mediante Pap-test, si assiste ad una lenta ma significativa riduzione di mortalità, indice del fatto che le numerose campagne che incitano alla prevenzione stanno funzionando.

L’iniziativa è dedicata a tutte le donne residenti sul territorio della Asl Roma 1, di età compresa tra i 25 ed i 64 anni – fascia d’età in cui il test andrebbe ripetuto ogni 3 anni-.

 

Screening del tumore al collo dell’utero

Sabato 1 aprile 2017 dalle ore 8,30 alle 12,30
Asl Roma 1 – Consultorio Primavalle, in Via Gasparri 21, XIV Municipio
Telefono: 800536693
Email: urpaziendale@aslroma1.it