Roma da Leggere

News

Supercoppa Italiana Juventus-Lazio 2-0: ai bianconeri il primo trofeo stagionale |Top&Flop

Supercoppa Italiana Juventus-Lazio 2-0: ai bianconeri il primo trofeo stagionale |Top&Flop
agosto 08
16:23 2015

Supercoppa Italiana Juventus-Lazio 2-0: con le reti di Mandzukic e Dybala i bianconeri si aggiudicano il primo trofeo stagionale. Biancocelesti ancora indietro: Pioli deve lavorare molto in vista dei preliminari di Champions League

E’ la Juventus ad aggiudicarsi il primo trofeo stagionale: a Shangai i bianconeri sconfiggono per 2 a 0 la Lazio grazie alle reti di Mandzukic e  Dybala, entrambe nel secondo tempo, nella finale disputata sabato 8 agosto alle ore 14,00 italiane.

La partita – Non una bella partita, condizionata dal vento, dalle pessime condizioni del terreno e dalla condizione fisica delle due squadre. I campioni d’Italia, decimati dagli infortuni, scelgono la linea giovane: in campo con il 10 sulle spalle Pogba e in attacco l’ultimo acquisto Mandzukic  con il giovane Coman. Stefano Pioli schiera invece gli stessi uomini della passata stagione con il tridente d’attacco formato da Klose, Candreva e Anderson. Primo tempo equilibrato, a ritmi molto lenti. Poche le azioni da gol e solo un tiro in porta, arrivato al 26′ da parte di Lichtsteiner. Nella Lazio buoni gli inserimenti di Anderson e le giocate di Klose, ma poche le preoccupazioni per la difesa bianconera.

Più viva la ripresa, ma i protagonisti sono gli juventini: al 47′ clamorosa occasione per Mandzukic solo davanti a Marchetti, bravo a restare in piedi fino all’ultimo e fermare il tentativo del bianconero. Pochi secondi dopo è ancora la Juve, con Pogba,  a rendersi pericolosa, con un gran tiro di  Pogba che  finisce a pochi centimetri dall’incrocio dei pali.

Al 69′, in cinque minuti, la Juventus segna e sblocca definitivamente la partita: prima è Mandzukic che scrive il suo nome sul tabellino. Di testa raccoglie il cross di Sturaro e gonfia la rete. Pochi minuti dopo Dybala su assist di Pogba segna e fissa il risultato sul 2 a 0. La Lazio prova a rialzare la testa, ma il tentativo di Candreva è debole.

Dopo 94 minuti di calcio, a bassi livelli è da dire, la Juventus si aggiudica la Supercoppa, la sua settima, ai danni di una Lazio dignitosa, ma ancora indietro rispetto ai bianconeri. C’è da lavorare per Pioli e il suo team perchè tra dieci giorni c’è la Champions con i preliminari e la sua squadra ancora non è pronta.

Top & Flop:

Top:

Klose: è un giocatore eterno. Si sacrifica per la squadra, agisce bene anche da esterno, ma non riesce ad essere decisivo anche perchè è troppo solo.

De Vrij: sempre più muro della difesa biancoceleste. Blocca ogni pallone e fa ripartire la squadra.

Flop:

Biglia: che le polemiche dovute alle sue parole in conferenza stampa (“Ora sono il capitano, ma non so quale sarà il mio futuro”) abbiano influito sulla sua partita? Non lo sappiamo, ma i 90 minuti non hanno fatto vedere il talento argentino che è

Radu: dopo il rinnovo contrattuale speravamo di rivedere il giocatore di due anni fa. Ancora non è il miglior Radu.