Roma da Leggere

News

Tabellino Inter-Lazio 0-1: Milikovic da tre punti con vista Champions

Tabellino Inter-Lazio 0-1: Milikovic da tre punti con vista Champions
marzo 31
22:31 2019

Tabellino Inter-Lazio 0-1: decide Milinkovic e i biancocelesti continuano a lottare per il quarto posto che vale la Champions

Non una bella partita, anzi. Novanta minuti più recupero di sofferenza, ma mai come questa volta se quel che conta è il risultato la Lazio fa bottino pieno. Vince grazie ad un gol di testa di Milinkovic nel primo tempo e sfrutta al massimo i passi falsi di Milan e Roma e si porta al quinto posto in classifica, alle spalle del Milan e con una partita in meno da recuperare.

Avvio di partita a chiare tinte neroazzurre. Tanti gli errori dei biancocelesti che favoriscono i padroni di casa, meno bravi ad approfittare delle disattenzioni laziali.
A sbloccarla però è la Lazio. Strepitoso l’assist di Luis Alberto sulla testa di Milinkovic che a due passi dalla porta difesa di Handanovic non sbaglia e porta i suoi in vantaggio. C’è tanto da soffrire per i biancocelesti a San Siro che sfiorano anche il raddoppio, negato da una gran parata di Handanovic, ma rischiano per la velocità di Keita che diventa imprendibile.
La brutta notizia del primo tempo è il cambio obbligato per Mr. Inzaghi costretto a richiamare Correa infortunato, al suo posto Caicedo.

Sulla stessa falsa riga la ripresa. Inter veloce e pericolosa, da brividi il colpo di testa di Vecino al 51^ fermato da Strakosha. La Lazio aspetta e prova a ripartire, ma troppo imprecisa. Clamorosa l’occasione sprecata da Caicedo al 54^. Fa tutto bene l’attaccante, ma a tu per tu col portiere si allunga il pallone e lo fa suo Handanovic negando agli ospiti il raddoppio.

Dall’altra parte è sempre Keita Balde il più ispirato, ma anche lui solo davanti al portiere colleziona una serie di imprecisioni. Al 64^ altro tiro potente dalla distanza, questa volta di Politano: buona l’idea, ma termina altissimo sopra la traversa.

E’ un attacco arrembante quello dell’Inter, con la Lazio che non riesce pià ad uscire dalla sua area: senza Luis Alberto, che ha lasciato il posto a Parolo,  i biancocelesti si sono rintanati nella propria area a difesa del vantaggio conquistato.

E ce la fanno, sfatando il tabù big match anche in campionato e dopo la vittoria in Coppa Italia espungnano nuovamente San Siro. Tanta sofferenza, ma stasera la classifica sorride ai biancocelesti.

Tabellino Inter-Lazio gara valida per la 29^ giornata di Serie A disputata domenica 31 marzo alle ore 20,30 allo Stadio San Siro di Milano:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (79′ Candreva), Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Borja Valero (74′ Nainggolan), Perisic; Keita (83′ Joao Mario) .

A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric Soares, Joao Mario, Perisic, Gagliardini.

All.: Luciano Spalletti.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos (85′ Durmisi); Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto (67′ Parolo), Lulic; Correa (27′ Caicedo), Immobile.
A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Radu, Marusic, Berisha, Badelj, Jordao, Cataldi, Durmisi.

All.: Simone Inzaghi. ​​​​

Marcatore: 13′ Milinkovic (L)

Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento