Roma da Leggere

News

Tabellino Lazio-Bologna 3-3: gol, spettacolo e festa biancoceleste

Tabellino Lazio-Bologna 3-3: gol, spettacolo e festa biancoceleste
maggio 20
22:38 2019

Tabellino Lazio-Bologna 3-3: i biancocelesti salutano l’Olimpico e festeggiano la vittoria della Coppa Italia. Un punto utile ai rossoblù per la salvezza: gol e applauisi per tutti nel monday match

E’ solo una passerella l’ultima gara della Lazio allo Stadio Olimpico. A 5 giorni dalla vittoria in Coppa Italia, la 37^ giornata di Serie A vede in programma Lazio-Bologna, monday match per pochi affezionati che si trasforma in una grande festa. Termina 3 a 3: un risultato che non cambia nulla nella stagione biancoceleste, mentre salva i felsinei.

Al triplice fischio inizia la festa. Cori ed applausi per Simone Inzaghi e per il tecnico avversario, ex biancoceleste. Per i giocatori e per le varie giovanili biancocelesti: gli under 14 allenati da Tommaso Rocchi che hanno ottenuto la premiazione e per la Primavera che è tornata nella massima serie di categoria.

La partita – E’ la Lazio a padroneggiare il campo nei primi 45 minuti, nonostante la formazione rimaneggiata, nonostante non abbia più nulla da chiedere al campionato: prestazione migliore e più convincente di quelle offerte contro Sassuolo o Chievo, giusto per citare due partite che hanno influito negativamente sulla classifica biancoceleste.

Ancora da applausi la prestazione di Correa: dopo quanto fatto in Coppa, suo il gol che ha sbloccato il risultato dopo 15 minuti, mandando la Lazio a riposo sull’1 a 0. Dopo 5 minuti della ripresa le giocate di Palacio che hanno ribaltato il risulato: prima l’assist per Poli, poi per Destro che hanno portato il Bologna in vantaggio per 2 a 1. Festa di gol e spettacolo all’Olimpico: sotto l’ennesimo diluvio che imperversa all’Olimpico, ristabilisce la parità Bastos con un gran gol, da applausi. Un vantaggio che dura poco, perchè il Bologna ritrova il vantaggio con Orsolini. E’ infinita la partita dell’Olimpico e per festeggiare non può mancare il gol di Milinkovic, appena entrato: una punizione magistrale che ristabilisce la parità.

Tabellino Lazio-Bolo gna 3-3

Marcatore: 14′ Correa (L), 50′ Poli (B), 51′ Destro (B), 59′ Bastos (L), 63′ Orsolini (B), 80′ Milinkovic (L)

LAZIO (3-5-2): Guerrieri; Bastos, Luiz Felipe (53′ Armini), Acerbi; Romulo, Parolo, Leiva (73′ Milinkovic), Badelj (64′ Cataldi), Lulic; Correa, Immobile.

A disp.: Proto, Furlanetto, Patric, Wallace, Marusic, Durmisi, Jordao, Mohamed, Capanni.

All.: Simone Inzaghi.

 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Pulgar, Poli (80′ Dzemaili); Orsolini, Soriano, Palacio (90′ Krejci); Destro (71′ Santander).

A disp.: Da Costa, Calabresi, Helander, Paz, Donsah, Nagy, Poli, Svanberg, Edera, Falcinelli.

All.: Sinisa Mihajlovic.

 

NOTE. Ammoniti: 51′ Destro (B), 63′ Correa (L), 67′ Leiva (L)