Roma da Leggere

News

Foto e Tabellino Lazio-Inter 0-3: Icardi show all’Olimpico. Biancocelesti non pervenuti

Foto e Tabellino Lazio-Inter 0-3: Icardi show all’Olimpico. Biancocelesti non pervenuti
ottobre 29
22:27 2018

Tabellino Lazio-Inter 0-3: non c’è rivincita all’Olimpico. L’Inter si diverte e trascinata da Icardi stravince nella Capitale. I neroazzurri allungano, Lazio sempre quarta. Rivivi il match con le foto esclusive di Stefano Scaldaferri

Nessuna rivincita. Spalletti si può permettere anche di lasciare il grande atteso De Vrij in panchina e vincere agevolmente in casa della Lazio. Termina 3 a 0 per l’Inter il posticipo della 10^ giornata di Serie A disputato lunedì 29 ottobre.

Dopo il crollo contro Napoli, Juventus e Roma, la Lazio subisce  e perde contro un’altra big della Serie A. Numeri alla mano, quello dell’emorragia di punti  nelle sfide che contano è un problema che ora sta diventando serio. Inzaghi sembra inerme, eppure è lui a dover trovare la soluzione.

Non c’è partita allo Stadio Olimpico. Timidi lampi di Lazio crollano sotto i colpi di un Inter forte e cattiva. I nomi dei protagonisti erano già evidenti al 9′ minuto del primo tempo. Tutto nasce da una palla persa da Badelj, che innesca Perisic. Il suo cross è perfetto, ma incredibilmente Icardi sottoporta manca di un niente il pallone. Al 23′ altro brivido per i biancocelesti. Contropiede degli ospiti, buco nella retroguardia biancoceleste e Perisic che libera il tiro, di poco fuori alla sinistra di Strakosha. Il preludio di un finale annunciato.

Al 28′, infatti, il vantaggio dell’Inter porta la firma di Mauro Icardi. Una serie di errori e rimpalli davanti la porta di Strakosha, poi la palla termina sui piedi di Icardi che stavolta a tu per tu con il portiere non sbaglia e porta i suoi in vantaggio.

La Lazio è in difficoltà: in campo domina l’Inter, mentre i padroni di casa regalano metri. Mentre il nubifragio, tanto atteso, si riversa sull’Olimpico, piove sul bagnato in casa Lazio: esce per infortunio Badelj ed entra al suo posto Cataldi. Prova a far rialzare la testa ai suoi Milinkovic, ma il suo tiro da fuori neppure centra la porta. Nulla a che vedere con il sinistro di Brozovic da fuori area. Sugli sviluppi di un corner, palla al centrocampista che dal limite dell’area lancia un sinistro dove il portiere biancoceleste non può arrivare.

Senza Leiva infortunato, poi senza Badelj e con un Immobile appena recuperato da un affaticamento, la Lazio è spenta e senza idee, mostrando gli stessi difetti che spesso le si rimproverano contro le grandi.

E nella ripresa non cambia il copione. Qualche segnale di risveglio da parte dei biancocelesti, ma nulla di concreto. Caicedo è impreciso, Immobile nervoso non riesce ad impattare il pallone con i tempi giusti. L’Inter invece con pochi passaggi è sempre pronta a ripartire in contropiede e rendersi pericolosa. E lo dimostra l’azione da manuale che porta l’Inter sul 3 a 0, con la firma ancora di Mauro Icardi.

L’ingresso di Correa nell’ultimo quarto d’ora sembra accendere la lampadina del gioco, ma è sempre poca roba rispetto alla concretezza neroazzurra.

Dopo i successi contro Fiorentina, Parma e Marsiglia, la Lazio doveva dimostrare di essere in grado di fronteggiare alla pari anche una diretta concorrente. Esame fallito per l’ennesima volta.

Ecco la photogallery di Lazio-Inter 0-3 a cura del fotografo Stefano Scaldaferri:

Questo slideshow richiede JavaScript.

LAZIO-INTER 0-3

Marcatore: 28′, 70′ Icardi (I), 41′ Brozovic (I)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (78′ Bastos); Marusic, Parolo, Badelj (34′ Cataldi), Milinkovic, Lulic; Caicedo (69′ Correa), Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Caceres, Patric, Lukaku, Murgia, Berisha, Luis Alberto.

All.: Inzaghi.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Miranda, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Joao Mario (57′ Borja Valero), Perisic; Icardi.

A disp.: Padelli, Ranocchia, de Vrij, Dalbert, D’Ambrosio, Martinez, Gagliardini, Candreva, Keita.

All.: Spalletti.

Arbitro: Massimiliano Irrati (sez. Pistoia)

Ass.: Vuoto – Manganelli

IV uomo: Manganiello

VAR: Rocchi

AVAR: Alassio

NOTE. Ammoniti: 18′ Brozovic (I), 26′ Asamoah (I), 31′ Immobile (L), 48′ Radu (L), 48′ Vrsaljko (I), 71′ Cataldi (L)

Recupero: 1′ pt.

 

Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento