Roma da Leggere

News

Tabellino Marsiglia-Lazio 1-3: Caicedo trascinatore. Qualità e quantità biancoceleste

Tabellino Marsiglia-Lazio 1-3: Caicedo trascinatore. Qualità e quantità biancoceleste
ottobre 25
23:12 2018

Tabellino Marsiglia-Lazio 1-3: i biancocelesti espugnano il Velodrome uscendo tra gli applausi dei 400 tifosi giunti in Francia. Grande prestazione degli uomini di Inzaghi: Caicedo trascinatore, Wallace protagonista. Ora testa all’Inter: sfida Champions

“Almeno un pari”: così si era espresso alla vigilia della gara Igli Tare. Molto di più ha fatto la Lazio: ha vinto al Velodrome dominando sicuramente per un tempo, gestendo il risultato poi e infine mettendo in sicurezza il risultato. Vince così 3 a 1 contro il Marsiglia, facendo un serio passo avanti, per non dire decisivo, per il passaggio del turno nella terza gara valida per la fase ai gironi. Una vittoria che porta la Lazio a 6 punti nella classifica del gruppo H, seconda alle spalle dell’Eintracht Francoforte che rimane a punteggio pieno. 

Dopo il successo di campionato contro il Parma, la squadra di Simone Inzaghi era chiamata ad una trasferta complicata contro l’undici di Rudi Garcia, dove milita l’ex giallorosso Strootman. I francesi sono i secondi classificati alla passata stagione di Europa League, il clima nel pre-partita era teso (addirittura sassaiola verso il pullman biancoceleste), ma le premesse non hanno frenato i capitolini. Sostenuti da 400 tifosi al seguito, hanno impressionato per compattezza, sicurezza e cinismo sotto porta. E sono i nomi meno applauditi a decidere il match: sblocca la gara dopo 10 minuti Wallace, volando più alto di tutti, di testa, ha gonfiato la rete.

Nella ripresa 2 a 0 firmato Caicedo. Inzaghi l’ha schierato dal 1^ minuto in coppia con Immobile e per l’ennesima volta non ha deluso: con lui in campo, in questa stagione, la Lazio ha sempre vinto. Prezioso il passaggio del partenopeo, lucido sotto porta l’attaccante che ha iniziato decisamente bene la stagione.

Si scuote il Marsiglia che cresce, attacca, ma trova una Lazio attenta. Solo su punizione con Payet riesce ad accorciare le distanze. Nei minuti finali, però, ci pensa il subentrato Marusic con un gran tiro a fissare il risultato sul 3 a 1.

Da domani testa al Monday Match: all’Olimpico lunedì 29 arriva l’Inter. Sfida dal gusto Champions: le ruggini per l’ultima di campionato ci sono ancora, ed è arrivato il momento di metterci una pietra sopra.

Da domani poi si inizierà a pensare anche a Luis Alberto: lo spagnolo non è partito per la Francia. Da appurare le sue reali condizioni fisiche. Il numero 10 è da ritrovare e magari è importante farlo prima di lunedì. Da recuperare anche Lucas Leiva: una partita sottotono, esce ad inizio ripresa per infortunio. E’ l’unica nota stonata della serata.

Tabellino Marsiglia-Lazio 1-3, giovedì 25 ottobre 2018:

Marcatore: 10′ Wallace (L), 59′ Caicedo (L), 86′ Payet (O), 90′ Marusic (L)

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sakai, Rami, Kamara, Amavi (80′ Sarr); Luiz Gustavo, Strootman; Sanson (66′ N’Jie), Payet, Ocampos; Mitroglu (66′ Germain).

A disp.: Pelè, Caleta-Car, Lopez, Radonjic.
All. Rudi Garcia

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Caceres, Parolo, Leiva (48′ Marusic), Milinkovic, Lulic (62′ Berisha); Caicedo (74′ Cataldi), Immobile.

A disp.: Proto, Bastos, Luiz Felipe, Rossi.

All. Simone Inzaghi

Arbitro: Jesús Gil Manzano (ESP)
Assistenti: Angel Nevado Rodriguez – Diego Barbero Sevilla
IV Uomo: Javier Rodriguez
ADD1: Javier Estrada
ADD2: Ricardo De Burgos

NOTE. Ammoniti: 30′ Radu (L), 33′ Lulic (L), 44′ Sakai (O), 45’+1′ Strootman (O), 68′ Payet (O), 73′ Parolo (L)