Roma da Leggere

News

Tabellino Sassuolo-Roma 0-0: per la Champions serve un miracolo

Tabellino Sassuolo-Roma 0-0: per la Champions serve un miracolo
maggio 18
23:41 2019

Tabellino Sassuolo-Roma 0-0: solo un punto per la squadra di Ranieri contro i neroverdi. Matematicamente la Champions è ancora un obiettivo, ma serve un miracolo. L’obiettivo sarà evitare i preliminari di Europa League

Termina 0 a 0 l’anticipo della 37esima giornata di Serie A tra Sassuolo e Roma. Un risultato che complica la corsa della Roma al quarto posto: ad una giornata dalla fine del campionato, per qualificarsi alla prossima Champions League, ai giallorossi serve un miracolo. Dovranno infatti perdere le milanesi, che hanno impegni sicuramente agevoli: i neroazzurri ospiteranno l’Empoli mentre i rossoneri saranno impegnati a Ferrara contro la Spal. La Roma ospiterà invece il Parma: sarà una gara decisiva, che sarà ricordata soprattutto per l’addio di De Rossi (Leggi qui l’articolo dedicato).

A Sassuolo, contro i neroverdi, non è stata una bella partita. Primo tempo a senso unico per i padroni di casa, ripresa che ha visto la crescita della squadra di Ranieri che ha anche colpito tre pali e si è vista annullare il gol di Fazio per fuorigioco.

Il punto serve a poco, se non a cercare di evitare i preliminari di Europa League. Il settimo posto, infatti, non solo sancirebbe il fallimento, ma stravolgerebbe tutti i piani romanisti.

Questo il tabellino di Sassuolo-Roma 0-0, gara valida per la 37^ giornata di Serie A disputata sabato 18 maggio 2019: 

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under (20’st Kluivert), Zaniolo (20’st Pastore), El Shaarawy (31’st Perotti); Dzeko. A disposizione: Olsen, Fuzato, De Rossi, Coric, Karsdorp, Marcano, Pellegrini, Schick, Santon. Allenatore: Ranieri.

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli (45+2’st Adjapong), Magnanelli, Duncan; Djuricic (31’st Brignola), Berardi, Boga (35’st Di Francesco). A disposizione: Satalino, Pegolo, Marlon, Lemos, Matri, Sernicola, Odgaard, Babacar. Allenatore: De Zerbi.

ARBITRO: Maresca di Napoli.

NOTE: Ammoniti: Magnanelli, Brignola (S); Zaniolo, Fazio, Jesus, Nzonzi (R). Recupero: 3’pt-5’st. Calci d’angolo 5-5.