Roma da Leggere

News

Tabellino Spal-Lazio 1-0: si ferma la corsa biancoceleste. Brutta prestazione, ma arbitro decisivo

Tabellino Spal-Lazio 1-0: si ferma la corsa biancoceleste. Brutta prestazione, ma arbitro decisivo
aprile 03
23:17 2019

Tabellino Spal-Lazio 1-0: prova anonima e sottotono dei biancocelesti. Bravi i padroni di casa che ci credono e ottengono una vittoria meritata. Clamorosa la situazione che porta al rigore decisivo di Petagna

Si ferma a Ferrara la corsa della Lazio. Con un gol su rigore di Petagna la Spal vince meritatamente la sua terza gara consecutiva facendo un gran balzo in avanti per la salvezza. La Lazio invece si ferma in malo modo, non approfitta dei mezzi passi falsi di Milan e Roma e si ferma al 6^ posto con 48 punti in classifica con Atalanta (che ha una partita in meno) e Roma.

Nella gara valida per la 30^ giornata di Serie A disputata mercoledì 3 aprile 2019, prova scialba dei biancocelesti che hanno lasciato a San Siro cattiveria e brillantezza. Prestazione sottotono e anonima da parte dei singoli. Spal in forma, veloce ed aggressiva, ordinata in fase difensiva, cala leggermente nella ripresa, ma la Lazio non ha la lucidità per punirla. Manca la prestazione di Ciro Immobile: non trova e non vede la porta, sbaglia spesso posizione e movimenti. Gli manca il gol per tornare il Ciro Immobile che siamo abituati a conoscere.

Clamorosa poi l’occasione che porta al definitivo vantaggio dei padroni di casa. Fallo di Patric su Cionek, l’arbitro Guida indica il dischetto, ma il giocatore sembra ammettere la simulazione. Un’ ammissione che porta l’arbitro ad ammonire il giocatore, già diffidato. Interviene la VAR e cambia tutto: rigore e tolto il giallo a Cionek. Indipendentemente dall’errore e dal fallo, una situazione che farà discutere a lungo. 

Tabellino SPAL-Lazio 1-0 gara valida per la 30^ giornata di Serie A disputata mercoledì 3 aprile 2019, Stadio Paolo Mazza di Ferrara:

Marcatore: 89′ rig. Petagna (S)

SPAL (4-4-2): Viviano; Regini (30′ Felipe), Cionek, Vicari, Fares; Lazzari, Missiroli, Murgia (71′ Schiattarella), Kurtic; Floccari (76′ Paloschi), Petagna. A disp.: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Bonifazi, Dickmann, Valoti, Valdifiori, Jankovic, Antenucci. All.: Leonardo Semplici.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (90′ Parolo), Acerbi, Bastos; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic (77′ Durmisi); Correa (61′ Caicedo), Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Luiz Felipe, Romulo, Berisha, Badelj, Jordao, Cataldi. All.: Simone Inzaghi.

Arbitro: Marco Guida (sez. Torre Annunziata)

 

Ammoniti: 57′ Milinkovic (L), 64′ Immobile (L), 82′ Lazzari (S), 93′ Paloschi (S), Strakosha (L), 93′ Durmisi (L), 95′ Parolo (L)

Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento