Roma da Leggere

News

Tim Cup Lazio-Milan 4-5, decisa ai rigori. Errore di Luiz Felipe, Romagnoli consegna ai suoi la finale | Tabellino&Foto

Tim Cup Lazio-Milan 4-5, decisa ai rigori. Errore di Luiz Felipe, Romagnoli consegna ai suoi la finale | Tabellino&Foto
febbraio 28
23:59 2018

Tim Cup Lazio-Milan 4-5: 0 a 0 fino ai supplementari, sfida decisa ai rigori. Saranno Juventus e Milan a contendersi la Coppa Italia. Simone Inzaghi non ha nulla da rimproverare ai suoi che in campo hanno dato tutto

Sarà Juventus-Milan la finale di Coppa Italia che si disputerà a Roma, allo Stadio Olimpico il 9 maggio 2018. 0 a 0 anche alla fine dei tempi supplementari, così come nella gara d’andata. Lazio-Milan (semifinale di ritorno di Coppa Italia) è stata decisa ai rigori, una lotteria terminata a tinte rossonere nonostante le parate di Strakosha e Donnarumma e gli errori da una parte e dall’altra. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Match dal perfetto equilibrio e non solo per il risultato in bilico fino all’ultimo. La Lazio ha giocato veramente da squadra, credendoci e provandoci dal primo all’ultimo minuto sostenuta da un gran pubblico. Pericoloso il Milan nelle sue ripartenze, ha fatto sua la fermezza del tecnico Gattuso riuscendo a non subire al cospetto dell’attacco biancoceleste. Al 117′ match ball rossonero con Kalinic che ha incredibilmente sbagliato un gol fatto: un errore che ha portato la semifinale fino ai rigori. Protagonisti della lotteria finale i due portieri, ma decisivo l’errore di Luiz Felipe che ha calciato alle stelle permettendo così a Romagnoli, dichiaratamente tifoso biancoceleste, di portare i suoi in finale. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nulla da recriminare dunque per la squadra di Simone Inzaghi, chiamata ora a raccogliere le forze per affrontare al meglio la Juventus, prossima avversaria.

Tabellino Lazio-Milan, disputata 28 febbraio 2018:

LAZIO-MILAN 4-5 d.c.r.
(0-0 dopo i tempi supplementari)
SEQUENZA RIGORI: Immobile (L) gol; Rodriguez (M) parato; Milinkovic (L) parato; Montolivo (M) parato; Leiva (L) parato; Bonaventura (M) gol; Parolo (L) gol; Borini (M) gol; Felipe Anderson (L); Bonucci (M) gol; Lulic (L); Calhanoglu (M) gol; Luiz Felipe (L) fuori; Romagnoli (M) gol
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres (dal 23′ s.t. Luiz Felipe), De Vrij, Radu; Marusic (dal 3′ p.t.s. Lukaku), Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto (dal 22′ s.t. Felipe Anderson); Immobile. (Guerrieri, Vargic, Wallace, Bastos, Patric, Basta, Murgia, Nani, Caicedo). All. Inzaghi.
MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie (dal 6′ p.t.s. Montolivo), Biglia, Bonaventura; Suso (dal 2′ s.t.s. Borini), Cutrone (dal 25′ s.t. Kalinic), Calhanoglu. (A. Donnarumma, Guarnone, Abate, Gomez, Musacchio, Zapata, Locatelli, Mauri, André Silva). All. Gattuso.
ARBITRO: Rocchi di Firenze.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tags
Condividi

0 Commenti

Ancora nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

 

il meteo di roma

<!– Inizio codice meteoam.it –>
<iframe src=”http://www.meteoam.it/widget/roma” width=”590″ height=”755″ seamless=”seamless” style=”overflow: hidden;”></iframe>
<!– Fine codice meteoam.it –>