Roma da Leggere

News

Tirso de Molina, la nuova stagione: spazio ai giovani e alla romanità

Tirso de Molina, la nuova stagione: spazio ai giovani e alla romanità
settembre 29
20:06 2015

Il teatro Tirso de Molina presenta la nuova stagione teatrale 2015/2016: in scena volti noti ma anche tanto spazio ad attori ed autori emergenti

Una stagione teatrale di soli spettacoli inediti quella presentata lunedì 28 settembre 2015, al Tirso de Molina, unico teatro comico di tradizione romana. Tante le novità di quest’anno volute dall’eclettico direttore artistico Achille Mellini: dopo il grande successo di pubblico motivato dal progetto anticrisi (unione e coesione tra Teatro e compagnia), anche la stagione 2015/2016 si incentrerà sulla scelta di alcuni temi principali che lo contraddistinguono all’interno del panorama teatrale capitolino, rendendolo esclusivo. All’interno del cartellone non solo volti noti ma anche giovani attori ed autori emergenti, pronti a sorprendere il pubblico con nuove, freschissime, idee.
Una delle priorità del Tirso de Molina, come sempre, è la salvaguardia della cultura romana attraverso il Progetto Romanità al quale hanno aderito fra gli altri Pino Insegno, Rodolfo Laganà, Paola Tiziana Cruciani, Maurizio Mattioli, Anna Mazzamauro, Gianfranco D’Angelo, Antonio Giuliani, Enrico Brignano e molti altri artisti di successo.
La stagione 2015/2016 si aprirà il 14 ottobre con lo spettacolo diretto da Alessandro Prete Frankie & Jhonny, interpretato da Pino Insegno ed Alessia Navarro: la storia di un amore contrastato che prende spunto dal testo dal drammaturgo statunitense Terrence McNally.
Dal 5 al 29 novembre 2015 Rodolfo Laganà torna in scena dopo 5 anni di assenza con il suo Nudo proprietario 2.0 in un one man show fatto di comicità, romanticismo, irrazionalità e tanta musica.
A seguire dal 2 al 13 dicembre 2015 Massimiliano Vado, Paolo Macedonio e Claudia Tosoni in Un amore per caso, commedia esilarante per la regia di Francesco Bellomo.
Dal 20 gennaio al 7 febbraio 2016 andrà in scena la commedia Il Marchesino del Grillo, versione nuova e rivisitata dell’originale, che vedrà protagonista l’attore Pietro Romano.
Dal 17 al 28 febbraio 2016 Paola Tiziana Cruciani si esibirà in Alti e bassi, “one woman show” scritto e diretto dalla stessa attrice.
Si prosegue dal 2 al 20 marzo 2016 con Per un pugno di sgay, commedia divertente a tematica LGBT, scritta e diretta da Pier Francesco Pingitore che vede protagonisti Nadia Rinaldi e Martufello.
Dal 30 marzo al 10 aprile 2016 il rapper G- Max approderà per la prima volta in teatro insieme a Marina Marchione e Mario Barletta con Ladri di galline praticamente polli, commedia ambientata negli anni 80 in un quartiere periferico della Capitale che coinvolgerà il pubblico nella vita di tre sgangherati delinquenti di quartiere.
Dal 4 al 22 maggio 2016 di nuovo in scena Pietro Romano con il suo Mi presento… sono Romano! . Dopo aver lavorato insieme ai più grandi ed essere diventato grande interprete della romanità, finalmente l’attore si presenterà al suo pubblico raccontando, sempre in maniera ironica e brillante, la sua vita.
Oltre a questi otto spettacoli inediti, il Tirso de Molina ha arricchito la stagione 2015/2016  scegliendo altri nove spettacoli fuori abbonamento con l’obiettivo di dare visibilità anche a compagnie di giovani talenti. Antonio Giuliani e Dado, inseriti in questo frangente di stagione, faranno da cassa di risonanza al progetto giovani. Presente dal 23 al 27 settembre 2015 la Compagnia dei giovanissimi di Brignano  con Isola 51 per la regia di Mario Scaletta. La commedia, ambientata nel 2115, racconta la storia di 14 ragazzi che, assuefatti dal continuo uso di social network e di computer e disabituati al senso dei veri rapporti umani, affronteranno un percorso di recupero linguistico e relazionale.
Dal 30 settembre all’11 ottobre 2015, Geppi Di Stasio e Gianni Franco in Quando ridono le nuvole per la regia di Cristiano Vaccaro, originale commedia ambientata in un centro anziani.
A seguire dal 16 al 20 dicembre 2015 Sei mai stato innamorato?. Protagonisti tutti giovani attori emergenti in uno spettacolo che con ironia e freschezza, porta in scena l’amore.
Dopo Antonio Giuliani che sarà in scena dal 6 al 10 gennaio 2016 con D.O.C – di origine Comica, Valentino Fanelli e la Compagnia dei comici.com con Benvenuto Reverendo racconteranno la storia di Peppino, delinquente uscito di prigione che tenterà di ricostruirsi una vita tramite un escamotàge a dir poco bizzarro.
Dopo il successo del 2015 con Tanto pè campà i Carta Bianca tornano in scena con il nuovo spettacolo Non ci date carta bianca, un viaggio tra risate, gag, musica e ballo per la regia di Antonio Giuliani.
Dal 13 al 17 aprile 2016 la satira pungente e genuina di Dado torna con Menestrello mentre strillo seguito da Andrea Perrozzi e Alessandro Salvatori con Trasteverini, commedia musicale diretta da Fabrizio Angelini.
A conclusione della  ricchissima stagione del Tirso de Molina, Buonanotte Signor Smith, la commedia noir diretta da Maria Letizia Gorga in cui risate e colpi di scena si susseguono per l’intera durata della pièce.

TEATRO TIRSO DE MOLINA

Via Tirso 89 – 00198 Roma
Info 06/8411827 o 3295618223
Programmazione completa