Roma da Leggere

News

Annata 2017, che vino sarà? | L’arte della degustazione

Annata 2017, che vino sarà? | L’arte della degustazione
settembre 10
08:00 2017
Condividi su:
Share

Parte la nuova rubrica dedicata a vino, cultura, enogastronomia e territorio. Nella prima puntata il wine communicator Daniele Graziano racconta di quanto sia difficile l’annata 2017, tra un inverno relativamente caldo, la gelata primaverile (un attacco ai germogli ancora “nella culla”) e poi la siccità senza precedenti

Babo.
Non è né il nuovo single di Luca Fonsi né il nome del nuovo esterno fluidificante del Barcellona.
Ma in compenso se ne parla molto in estate, specificamente in vigna.
I Gradi Babo sono l’unità di misura degli zuccheri dell’uva: il vignaiolo li utilizza per calcolare il grado di maturazione dell’acino e prevedere la quantità di alcol che sarà presente nel vino.
Torrida, complessa, unica quest’annata 2017: in questi mesi i gradi babo sembrano seguire la crescita lineare delle vendite di Despacito.

Squilla il telefono: è Umberto Gagliardi da Matelica, animo e piglio da rock star, all’anagrafe viticoltore, enologo e appassionato di vini, una vita e una famiglia da generazioni impegnata ad “ascoltare” il territorio.
Un territorio – quello del Verdicchio di Matelica – unico al mondo: 15 produttori, una piccola associazione di cui Umberto è il presidente e un bianco che alla cieca fa impallidire i più blasonati Chablis. Altro che testata di Materazzi. Anche qui a Matelica si vendemmia in anticipo quest’anno: quasi due settimane di differenza e un’annata che, se non “domata”, si annuncia tra le più potenti di sempre.

Flashback: 7 agosto, temperatura percepita: 45°.
Whatsapp raccoglie a Villa Castelli, provincia di Brindisi, la voce emozionata di Giuseppe Schiena e la recapita al sottoscritto. E’ il suo compleanno: tre generazioni di cuore, anima e mani dedicate alla vigna. Il contrasto fra le due immagini è impietoso (a mio svantaggio): io sorseggio un calice di Fiano cilentano sulla riva del mare di Paestum; Giuseppe vorrebbe festeggiare, rilassarsi, godere della famiglia. Ma non può. Vendemmia in anticipo dei bianchi, sotto il sole cocente dell’altro Salento, dove non piove da maggio. Anche questo è dedicare la propria vita al vino.

Un’annata 2017 difficile: inverno relativamente caldo, la gelata primaverile (un attacco ai germogli ancora “nella culla”) e poi la siccità senza precedenti.
Si dice che la vigna debba soffrire per dare il meglio. Vero, ma senza il contributo idrico difficile contare su una crescita rigogliosa ed infatti si prevede circa il 30% in meno di volume anno su anno.
Ma non per questo il profilo qualitativo dell’annata sarà necessariamente intaccato: innanzitutto meno acqua equivale a meno malattie portate dall’umidità, minori trattamenti, maggiore qualità.
E poi annate come queste svelano l’arte della viticoltura e le capacità di “sentire” il territorio, di interpretare la terra. E’ in annate come la 2017 che i nodi vengono al pettine ed emergono i fuoriclasse, i rabdomanti del vigneto, i vignaioli che il vino lo creano in vigna piuttosto che in cantina.
E se sarà un’annata meno brillante delle blasonate 2010 o 2015 poco conta. Come amò sottolinearmi Andrea Cortonesi dell’Uccelliera di Castelnuovo dell’Abate (Montalcino), ogni annata è un figlio visto nascere, cresciuto, sostenuto, ascoltato, compreso: ci è forse meno caro un figlio più riservato e silenzioso?
Che sia una 2011 (annata per certi toni simile a questa) o una 2017 impareremo a conoscerla e capirla.
Ma soprattutto ne faremo tesoro. Perché annate come questa non sono più l’eccezione, ma ciclicamente la regola. Dentro e fuori il vigneto.

Daniele Graziano è wine communicator, sommelier e appassionato di enogastronomia. Creatore ed organizzatore di corsi, eventi ed esperienze dedicate a vino, territorio e cultura.

Per approfondire, vivere la vigna e degustare il territorio:
“Il Senso della Terra” Vendemmia, Degustazione e Cena in Vigna
Domenica 17 settembre, h 17

SAN – Società Agricola Nardi
Via del Sughereto, Pomezia (RM)
L’arte della vigna, l’immersione nella natura, “sentire” il vino lì dove nasce, abbinare aromi e sapori

Condividi su:
Share
Tags

2 Commenti

  1. Irene
    Irene settembre 14, 19:31

    Daniele pultroppo sarò a vedere Fringe altrimenti sarei andata. Date sempre consigli giusti voi del giornale. Grazieee Mi iscrivo per avere notizie sempre. Ciaoo

    Rispondi a questo commento

Scrivi un Commento

 

Social Media Icons

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On GooglePlusVisit Us On YoutubeCheck Our Feed

Prossimi eventi

Nov
21
mar
2017
09:00 Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Nov 21@09:00–19:00
Freedom Manifesto - Umanità in movimento: poster in mostra alla Centrale Montemartini @ Centrale Montemartini | Roma | Lazio | Italia
Da Comunicato Stampa: Freedom Manifesto – Umanità in movimento Può un poster cambiare il mondo? Comunicazione visiva e utopia del possibile. Il Centro di ricerca interdisciplinare sul paesaggio contemporaneo ha lanciato
10:00 Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Nov 21@10:00–20:00
Picasso, tra Cubismo e Classicismo alle Scuderie del Quirinale @ Scuderie del Quirinale | Roma | Lazio | Italia
Picasso, tra Cubismo e Classicismo: dal 22 settembre al 21 gennaio 2017 le Scuderie del Quirinale ospitano una mostra dedicata al genio spagnolo e alle opere ispirate dal suo soggiorno
Nov
22
mer
2017
09:00 Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Nov 22@09:00–19:00
Freedom Manifesto - Umanità in movimento: poster in mostra alla Centrale Montemartini @ Centrale Montemartini | Roma | Lazio | Italia
Da Comunicato Stampa: Freedom Manifesto – Umanità in movimento Può un poster cambiare il mondo? Comunicazione visiva e utopia del possibile. Il Centro di ricerca interdisciplinare sul paesaggio contemporaneo ha lanciato
10:00 Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Nov 22@10:00–20:00
Picasso, tra Cubismo e Classicismo alle Scuderie del Quirinale @ Scuderie del Quirinale | Roma | Lazio | Italia
Picasso, tra Cubismo e Classicismo: dal 22 settembre al 21 gennaio 2017 le Scuderie del Quirinale ospitano una mostra dedicata al genio spagnolo e alle opere ispirate dal suo soggiorno
Nov
23
gio
2017
09:00 Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Nov 23@09:00–19:00
Freedom Manifesto - Umanità in movimento: poster in mostra alla Centrale Montemartini @ Centrale Montemartini | Roma | Lazio | Italia
Da Comunicato Stampa: Freedom Manifesto – Umanità in movimento Può un poster cambiare il mondo? Comunicazione visiva e utopia del possibile. Il Centro di ricerca interdisciplinare sul paesaggio contemporaneo ha lanciato
10:00 Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Nov 23@10:00–20:00
Picasso, tra Cubismo e Classicismo alle Scuderie del Quirinale @ Scuderie del Quirinale | Roma | Lazio | Italia
Picasso, tra Cubismo e Classicismo: dal 22 settembre al 21 gennaio 2017 le Scuderie del Quirinale ospitano una mostra dedicata al genio spagnolo e alle opere ispirate dal suo soggiorno
Nov
24
ven
2017
09:00 Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Nov 24@09:00–19:00
Freedom Manifesto - Umanità in movimento: poster in mostra alla Centrale Montemartini @ Centrale Montemartini | Roma | Lazio | Italia
Da Comunicato Stampa: Freedom Manifesto – Umanità in movimento Può un poster cambiare il mondo? Comunicazione visiva e utopia del possibile. Il Centro di ricerca interdisciplinare sul paesaggio contemporaneo ha lanciato
10:00 Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Picasso, tra Cubismo e Classicis... @ Scuderie del Quirinale
Nov 24@10:00–20:00
Picasso, tra Cubismo e Classicismo alle Scuderie del Quirinale @ Scuderie del Quirinale | Roma | Lazio | Italia
Picasso, tra Cubismo e Classicismo: dal 22 settembre al 21 gennaio 2017 le Scuderie del Quirinale ospitano una mostra dedicata al genio spagnolo e alle opere ispirate dal suo soggiorno
21:30 In scena al Teatro Vascello lo s... @ Teatro Vascello
In scena al Teatro Vascello lo s... @ Teatro Vascello
Nov 24@21:30
In scena al Teatro Vascello lo spettacolo "La Gente di Cerami" @ Teatro Vascello
Sarà in scena fino al 17 dicembre 2017 al Teatro Vascello lo spettacolo “La Gente di Cerami” tratto dai racconti di Vincenzo Cerami Da comunicato stampa: La Gente di Cerami  fino al 17
Nov
25
sab
2017
09:00 Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Freedom Manifesto – Umanità in m... @ Centrale Montemartini
Nov 25@09:00–19:00
Freedom Manifesto - Umanità in movimento: poster in mostra alla Centrale Montemartini @ Centrale Montemartini | Roma | Lazio | Italia
Da Comunicato Stampa: Freedom Manifesto – Umanità in movimento Può un poster cambiare il mondo? Comunicazione visiva e utopia del possibile. Il Centro di ricerca interdisciplinare sul paesaggio contemporaneo ha lanciato

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Twitter